Andrea Dovizioso: “Senza Marquez c’è un’occasione per tutti”

Andrea Dovizioso ammette che con l’assenza di Marc Marquez tutti la vedranno come un’occasione buona per vincere il Mondiale.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso dopo due weekend altalenanti a Jerez vuole cominciare a trovare un po’ di stabilità per cominciare a rincorrere un sogno mondiale che con l’assenza di Marquez a questo punto diventa sempre più realistico. Il rider italiano però se vuole fare suo il titolo deve cominciare a vincere delle gare e battere le Yamaha, che sino a qui sono sembrate imbattibili.

Durante la conferenza stampa Andrea Dovizioso ha così affermato: “Non posso essere troppo felice di come siamo andati a Jerez. In linea generale però posso essere soddisfatto del punteggio e sono felice di essere a Brno. Penso che questa possa essere una buona pista per noi però sarà importante sistemare quelle che potrebbero essere le mie debolezze. Vedremo nelle libere se sarà il caso di apportare qualche modifica. Immagino che le Yamaha saranno molto forti, ma bisogna capire se lo saranno tanto quanto lo sono state a Jerez”.

Dovizioso: “Abbiamo provato tante cose diverse a Jerez”

Il pilota della Ducati ha anche parlato dell’assenza di Marquez: “Chiaramente con l’assenza di Marc c’è un’occasione per tutti. Ora lui non c’è, mancherà per una serie di gare, ma ogni anno fa storia a sé. Le prossime due gare saranno importanti per il campionato. Non conosco il mio futuro, ma so esattamente cosa voglio, siamo in un momento importante della stagione, vogliamo ottenere risultati positivi e ci concentriamo su questo”.

Infine Dovizioso ha così concluso: “Abbiamo provato tante cose diverse nella seconda gara di Jerez, ma non siamo riusciti a far combaciare tutti i pezzi per questo poi non sono stato molto veloce in gara. Abbiamo studiato tanto e sulla carta abbiamo capito tutto, ma ora dobbiamo vedere come vanno le cose in pista. Sono felice di correre a Brno perché questa pista secondo me ci può aiutare a trovare il pacchetto giusto”.

Antonio Russo

Dovizioso (Getty Images)
Dovizioso (Getty Images)