La Ferrari ha un unico obiettivo: “Dovremo sfruttare tutte le opportunità”

0
172

Come va predicando da inizio stagione anche nel secondo appuntamento britannico la Ferrari punta a beneficiare degli eventuali guai altrui.

Ferrari (©Getty Images)

I tifosi del Cavallino dovranno farsene una ragione. Da qui al 2022 ogni settimana di gara dalla bocca del box della Rossa uscirà una sola frase: “dovremo cercare di approfittare di ogni chance”.   E se ci si pensa bene è proprio questo che ha fatto finora. Nei quattro round disputati da inizio luglio, la Ferrari è salita sul podio per ben due volte grazie a Charles Leclerc e mai per meriti suoi.

Dunque, alla vigilia della seconda gara in scena a Silverstone il monegasco e l’ormai viaggiatore solitario Sebastian Vettel hanno rinnovato l’appello alla sorte che comunque non è da tutti saper cogliere.

“Il lavoro svolto la settimana scorsa potrà essere un’ottima base di partenza per il weekend cui andiamo incontro anche se ogni corsa fa storia a sé. Come già domenica, dovremo essere in grado di non commettere errori per trarre il massimo da ogni chance”, ha affermato il #16.

Per quanto riguarda il lato del garage del #5, il compito sarà ancora più arduo venendo da un avvio di campionato che definire complicato e tormentato è un eufemismo, in particolare la settimana passata è stata per lui un continuo stop&go per problemi tecnici.

“Siamo reduci da un gran premio piuttosto difficile per quel che mi riguarda e credo che avere la possibilità di gareggiare nuovamente a Silverstone ad appena sette giorni di distanza ci offra una buona occasione per cercare di trovare il feeling che ci è mancato”, ha analizzato il quattro volte iridato. “Venerdì scenderemo in pista potendo contare sui dati raccolti dalla squadra nell’ambito del primo weekend e questo dovrebbe aiutarci perché ci permetterà di lavorare in maniera più focalizzata sui dettagli per cercare di trovare la giusta sintonia con la SF1000”. Già. Esattamente quella che sembra non aver mai avuto con la nuova monoposto.

(©Getty Images)

Chiara Rainis