La F1 diventa gratis: ecco il primo GP della storia su YouTube

0
954

La F1, per la prima volta nella sua storia, è pronta a sbarcare su YouTube. Per ora però sarà visibile solo in alcuni paesi.

Vetture schierate per la partenza del Gran Premio del Nurburgring (Getty Images)
Vetture schierate per la partenza del Gran Premio del Nurburgring (Getty Images)

La F1 in questi ultimi anni ci ha abituato a grandi cambiamenti. Dall’ingresso di Liberty Media, infatti, alcune cose sono state modificate all’interno del paddock e fuori. In questo 2020, nonostante il coronavirus si è deciso comunque di apportare alcune novità alla classe regina del motorsport.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Pick one – or pick all four if you like 🤔😉 . #F1 #Formula1 #Mugello #Nurburgring #Imola #Portimao

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data:

In particolare è notizia di questi giorni che per la prima volta nella sua storia, la F1 sbarcherà in maniera totalmente gratuita su YouTube. La gara prescelta per questo esordio sulla piattaforma digitale è il GP del Nurburgring che si svolgerà dal 9 all’11 ottobre.

Solo alcuni paesi saranno interessati

L’accordo prevede anche la trasmissione di alcuni contenuti aggiuntivi sulla gara. L’evento purtroppo non sarà visibile in tutto il mondo, ma solo in alcuni paesi europei selezionati: Germania, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia e Danimarca.

Si tratta naturalmente di un esperimento, che qualora dovesse portare ai risultati sperati potrebbe essere esteso a più gare e a più paesi. Sicuramente però questo è un cambiamento epocale per la F1 che si apre a questo punto al mercato digitale sempre di più.

Antonio Russo

Piloti di F1 lanciano un segnale contro il razzismo (Getty Images)
Piloti di F1 lanciano un segnale contro il razzismo (Getty Images)