Marc Marquez si è dovuto sottoporre oggi ad un secondo intervento chirurgico, per sostituire la placca usata per fissare la frattura all’omero destro

Marc Marquez nel paddock di Jerez de la Frontera con la fasciatura al braccio destro fratturato (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)
Marc Marquez nel paddock di Jerez de la Frontera con la fasciatura al braccio destro fratturato (Foto Javier Soriano/Afp/Getty Images)

Marc Marquez finisce di nuovo sotto i ferri. Oggi, lunedì 3 agosto, il campione del mondo in carica di MotoGP è stato sottoposto ad un secondo intervento chirurgico all’ospedale universitario Dexeus.

Il motivo che ha reso necessaria l’operazione è stato il danno riportato dalla placca di titanio utilizzata per sistemare il suo omero destro, fratturato nella caduta durante il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera. “Marquez era stato operato tredici giorni fa ed oggi è tornato in sala operatoria”, spiega il dottor Xavier Mir. “La prima operazione aveva avuto esito positivo, ciò che non ci aspettavamo era che la placca fosse insufficiente”.

Marquez dovrà saltare anche il terzo GP a Brno?

Questo danno, si legge nel comunicato diramato ufficialmente dalla Honda, era dovuto ad “accumulo di tensioni” non meglio specificate nell’area operata. Forse non è stata del tutto estranea anche la decisione, da parte del pilota, di tentare di correre il Gran Premio dell’Andalusia a una sola settimana dal suo infortunio, forzando in maniera eccessiva i tempi di recupero.

Il dottor Mir e la sua equipe sono riusciti comunque a sostituire con successo la placca di titanio. “Il pilota non ha avvertito dolore durante questo periodo”, spiega ancora il chirurgo. “Ha sempre seguito i consigli medici che gli abbiamo dato e le sensazioni del suo fisico. Purtroppo un eccesso di stress ha provocato questo problema. Ora dovremo attendere 48 ore per comprendere i tempi di recupero”. Si allontana però sempre di più la prospettiva di un rientro in pista già in questo fine settimana, quando è in programma il Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno.

Leggi anche —> Marc Marquez pronto al ritorno… in segno di vittoria

Marc Marquez tocca il braccio destro dolorante ai box Honda durante le prove del Gran Premio dell'Andalusia di MotoGP 2020 a Jerez de la Frontera (Foto Dorna)
Marc Marquez tocca il braccio destro dolorante ai box Honda durante le prove del Gran Premio dell’Andalusia di MotoGP 2020 a Jerez de la Frontera (Foto Dorna)