Mercedes, il rinnovo del contratto di Hamilton non toglie il sonno a Wolff

Lewis Hamilton rivela che non ci sono trattative in corso per il rinnovo del suo contratto con la Mercedes per il 2021. Ma Toto Wolff non è preoccupato

Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio del Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2020 a Silverstone (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio del Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2020 a Silverstone (Foto Lat Images/Mercedes)

Toto Wolff non ha alcun timore. L’ipotesi che Lewis Hamilton possa decidere di non rinnovare il contratto che lo lega alla Mercedes oltre l’attuale scadenza, fissata a fine 2020, non lo preoccupa affatto.

Il sei volte campione del mondo, prima di scendere in pista e dominare un altro Gran Premio in casa a Silverstone, aveva infatti dichiarato di voler continuare a correre in Formula 1 almeno per altri tre anni.

Ma quando i giornalisti, nella conferenza stampa successiva alle qualifiche, lo hanno incalzato sulle trattative per il nuovo accordo con la Freccia d’argento a partire dal 2021, l’anglo-caraibico li ha gelati: “No, non ci sono discussioni in corso”.

Toto Wolff sul rinnovo del contratto di Lewis Hamilton in Mercedes

Interrogato in merito, il team principal Wolff ha interpretato le parole del suo pupillo in senso positivo: “Ha detto che non ci sono discussioni in corso sul suo contratto? Perché ci fidiamo l’uno dell’altro”, è stata la sua risposta ai microfoni della rivista specializzata austriaca Speedweek, dopo la gara di domenica.

“Abbiamo mantenuto lo stesso contratto per sette anni e non abbiamo mai dovuto tirarlo fuori dal cassetto”, prosegue il manager austriaco. “Si tratta di accordarsi sulle condizioni commerciali, e quelle non mi preoccupano perché siamo sempre riusciti a trovare un accordo rapidamente. Non ho preoccupazioni e penso che ci siederemo presto ad un tavolo insieme”.

Leggi anche —> Hamilton svela il suo futuro: “Per quanto ancora rimarrò in Formula 1”

Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio del Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2020 a Silverstone (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton sul gradino più alto del podio del Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2020 a Silverstone (Foto Lat Images/Mercedes)