Hamilton ad una gara e mezza da Schumacher, il record è vicinissimo

0
109

Lewis Hamilton molto presto potrebbe già far suo un record che da tempo appartiene a Michael Schumacher, quello del maggior numero di Km in testa.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Lewis Hamilton ha fatto il proprio esordio in F1 nel 2007, proprio l’anno successivo al primo ritiro di Michael Schumacher. Al suo primo anno il britannico lottò per il titolo con Kimi Raikkonen perdendolo solo nel finale a causa della foga e l’inesperienza. Da quel giorno però tante cose sono cambiate.

Nel 2008 il driver inglese rischiò nuovamente di perdere il Mondiale all’ultimo, ma grazie ad un sorpasso proprio all’ultima curva dell’ultimo GP riuscì a battere Felipe Massa nella corsa al titolo per un solo punto. Dopo qualche anno difficile in McLaren Lewis passò in Mercedes per sostituire proprio Schumacher che intanto era tornato in F1.

Solo Vettel tiene il passo di Schumi e Hamilton

Oggi, a distanza di tanti anni, Hamilton ha messo a segno 87 successi e 6 titoli iridati in F1 e si appresta a battere tanti record di Michael Schumacher. Uno di questi però potrebbe arrivare davvero a breve. Attualmente, infatti, Lewis ha corso 23.623 Km in testa, mentre Michael Schumacher, che in tal senso è il primatista ha percorso 24.148 Km davanti a tutti nella sua carriera.

Con questo incedere Hamilton potrebbe superare Schumi tra circa una gara e mezza. Qualora, infatti, dovesse percorrere tutto il GP del 70° anniversario in testa il britannico si ritroverebbe a quota 23.929 Km davanti a tutti, quindi a soli 219 Km dal tedesco. Dietro di loro solo Vettel ha numeri significativi, con ben 18.129 Km in testa sin qui.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Black Lives Matter yesterday, today and forever ✊🏾🖤 #EndRacism #JUSTICEFORBREONNATAYLOR

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton) in data:

Hamilton (Getty Images)
Hamilton (Getty Images)