Superbike Jerez, classifica Gara 2: doppietta Ducati, Rea lontano

I risultati finali della Gara 2 del round Superbike a Jerez. Il racconto della seconda manche e l’ordine di arrivo con la classifica finale.

Scott Redding Superbike Jerez
Scott Redding (Getty Images)

Il fine settimana Superbike di Jerez de la Frontera si chiude con la vittoria di Gara 2 da parte di Scott Redding, già vincitore di Gara 1 sabato.

Doppietta Aruba Ducati completata da Chaz Davies, autore di una bella prestazione. Terzo gradito del podio per la Yamaha di Toprak Razgatlioglu. Bravissimo Michael Ruben Rinaldi con la Panigale V4 R del team privato Go Eleven. Quinto Alex Lowes e sesto Jonathan Rea su Kawasaki. Buon nono posto per Marco Melandri, dietro alla Honda di Alvaro Bautista.

SBK Jerez: diretta live e risultati Gara 2

-20 – Rea tiene la testa allo start, seguito da Redding e Baz. Poi ci sono Davies, Razgatlioglu, Lowes e van der Mark. Toprak passa Chaz.

-19 – Alla staccata della curva 1 Razgatlioglu passa Baz, superato anche da Davies poi. Pure Lowes supera il francese. Laverty con la BMW finisce ultimo dopo un errore. Redding ha superato Rea, è leader della corsa.

-18 – Redding prova ad allungare su Rea, che ha Razgatlioglu e Davies attaccati. Chaz supera Toprak alla curva 9. Lowes, Baz e van der Mark sono vicini al gruppetto. Rinaldi è decimo davanti a Bautista e Melandri.

-17 – Redding ha 1″3 di vantaggio su Rea, tallonato da Davies.

-16 – Sale 1″5 il gap tra Scott e Johnny. Davies riesce a superare Rea alla curva 8 e si prende il secondo posto. Due Ducati davanti nella Gara 2 Superbike di Jerez.

-15 – Anche Razgatlioglu ha superato Rea, che poi risponde e si riprende il terzo posto. Intanto Davies ha preso del vantaggio. Redding ha circa 2″ su Chaz.

-14 – Caduta per Baz con la Yamaha del team Ten Kate Racing. Da segnalare Rinaldi settimo, davanti a Bautista e Gerloff. Decimo Haslam, undicesimo Melandri. Caduto Takahashi con la Honda del team MIE Althea.

-13 – Redding leader della corsa con 2″2 su Davies, che ha margine sul terzetto Razgatlioglu-Rea-Lowes. Van der Mark è stato agganciato da Rinaldi.

-12 – Rinaldi ha superato van der Mark dopo un bel duello, è sesto e possiede il passo per cercare di riprendere il trio Toprak-Johnny-Alex.

-11 – Redding conduce con circa 2″1 su Davies, che è secondo solitario. Razgatlioglu sempre davanti a Rea e Lowes, che hanno Rinaldi in avvicinamento. Melandri nono dietro Bautista.

-10 – Rinaldi ha preso le due Kawasaki di Rea e Lowes, mentre Razgatlioglu ha allungato in terza posizione.

-9 – Davies recupera su Redding, gap di 1″7.

-8 – Redding risponde a Davies, la distanza è di 1″9. Rinaldi supera Lowes, è quinto e punta Rea.

-7 – Circa 2″1 tra Redding e Davies. Razgatlioglu terzo da solo. Rinaldi battaglia con Rea e lo supera all’ultima curva. Van der Mark ha ripreso Lowes.

-6 – Redding continua a gestire il suo vantaggio di circa 2″3 su Davies.

-4 – Rinaldi ha preso margine sulla coppia Kawasaki, con Lowes ha superato Rea. Van der Mark è 1″3 dietro ai due. Bautista ottavo da solo, idem Melandri nono. Decimo Gerloff, davanti a Sykes.

-2 – Tutto invariato in top 10. Redding gestisce senza problemi.

-1 – Redding trionfa in Gara 2 Superbike a Jerez! Doppietta Aruba Ducati completata da Davies. Sul podio Razgatlioglu su Yamaha. Ottimo quarto Rinaldi, davanti a Lowes e Rea.

Classifica Gara 2 Superbike Jerez
Classifica Gara 2 Superbike Jerez