Sainz ancora in difficoltà: “Vi dico che problema abbiamo avuto”

Carlos Sainz ha avuto alcuni problemi durante la FP1. Il pilota spagnolo però ha risolto quei guai nella seconda sessione facendo una buona prestazione.

F1 - Carlos Sainz (Getty Images)
F1 – Carlos Sainz (Getty Images)

Carlos Sainz non sta vivendo di certo un inizio di stagione da incorniciare. Il pilota spagnolo, infatti, pur avendo a disposizione una vettura abbastanza competitiva è al momento alle spalle del proprio compagno di team Norris nella classifica iridata. Nelle prime tre gare della stagione in una sola occasione è riuscito a chiudere davanti al pilota britannico.

Anche in questo venerdì di prove Sainz non può dirsi di certo pienamente soddisfatto. Pur chiudendo entrambe le sessioni davanti al proprio compagno di team, infatti, ha riscontrato alcuni problemi con le novità portate al battesimo in Inghilterra dalla McLaren, tanto che nella seconda sessione è ritornato sui suoi passi guidando la vettura dello scorso weekend.

Sainz con problemi in FP1

Sainz ha infatti così dichiarato: “Alla fine nella FP1 abbiamo avuto un problema con gli elementi che abbiamo portato qua. In FP2, invece, avevo la stessa macchina dell’Ungheria e abbiamo migliorato il set-up. Il feeling era migliore, ma purtroppo la pista era tanto calda ed era molto difficile fare un giro veloce. Poi c’è stata anche una bandiera rossa, quindi per domani dovremo stare attenti”.

Insomma a quanto pare, nonostante le difficoltà riscontrate lo spagnolo è riuscito comunque a salvare il salvabile in vista di domani dove dovrà cercare di fare una buona qualifica per partire davanti e tentare così di recuperare punti sul proprio compagno di team che al momento ha 11 punti di vantaggio su di lui.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

☝🏼Primera ronda en Silverstone, ¡Vamos! // Silverstone round one! Let’s goo!! @mclaren #Carlossainz

Un post condiviso da Carlos Sainz (@carlossainz55) in data:

Carlos Sainz Jr. (Getty Images)
Carlos Sainz Jr. (Getty Images)