“Verstappen stufo della Red Bull, vuole passare alla Mercedes”: la voce

Max Verstappen avrebbe capito che la Red Bull non può fargli vincere il Mondiale, e starebbe valutando il passaggio alla Mercedes, sostiene Martin Brundle

Max Verstappen con la tuta della Mercedes (Fotomontaggio di TuttoMotoriWeb.com)
Max Verstappen con la tuta della Mercedes (Fotomontaggio di TuttoMotoriWeb.com)

La Red Bull sta cominciando a stare stretta a Max Verstappen, che per il suo futuro penserebbe sempre più seriamente ad un passaggio alla Mercedes. Questa, almeno, è l’opinione di Martin Brundle, ex pilota di Formula 1 e oggi esperto e rispettato opinionista per la televisione inglese.

Perfino l’attesissima nuova monoposto dei Bibitari, infatti, non si è rivelata all’altezza delle rivali Frecce d’argento, ed evidentemente la lotta per il secondo posto non basta più al talentino olandese. “Credo che sia molto frustrato”, ha spiegato Brundle al sito specializzato internazionale Motorsport. “Voglio dire, dopo un paio di giri nel primo Gran Premio di questa stagione si è già dovuto ritirare. I ritiri non sono un’opzione, e lui ne ha già vissuto uno. Credo che ascolteremo altri messaggi radio frustrati”.

Verstappen e il sogno Mercedes

Verstappen, di conseguenza, si starebbe rendendo conto che, per puntare seriamente al titolo mondiale, deve levare le tende. “Max si guarderà in giro e penserà: ‘Come posso fare a vincere il campionato del mondo?'”, prosegue Brundle. “E, se la Mercedes resterà in Formula 1, penserà anche: ‘Come posso fare a salire su quella macchina ad un certo punto?’.

A meno che la Red Bull stessa non risolva i problemi tecnici che finora hanno frenato la sua vettura: “Normalmente il loro pacchetto sembra avere tutti gli ingredienti giusti, e verso metà stagione li mettono insieme in un modo impressionante”, conclude l’ex pilota inglese. “Ancora una volta la loro macchina sembra avere un gran potenziale, ma devono estrarlo. Credo che il telaio e il motore Honda siano abbastanza forti, ma aspettiamo e lo vedremo. Prima o poi capiranno questa macchina, il dubbio è: quando?”.

Max Verstappen in pista nelle prove libere del Gran Premio della Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto Mark Thompson/Getty Images/Red Bull)
Max Verstappen in pista nelle prove libere del Gran Premio della Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto Mark Thompson/Getty Images/Red Bull)