Jorge Lorenzo ha voluto immortalare il tris Yamaha a Jerez con un selfie in TV e il primo giro con la sua Lamborghini.

Jorge Lorenzo (foto Instagrm)

Jorge Lorenzo ha seguito da casa anche il secondo round stagionale di MotoGP. Il tris Yamaha a Jerez non poteva certo lasciarlo indifferente, tant’è che ha pensato di farsi un selfie con la TV che ritraeva Quartaro, Vinales e Rossi sul podio. Una giornata storica per la casa di Iwata che guarda al proseguimento di campionato con maggior ottimismo.

Il collaudatore Yamaha, al momento ancora fermo ai box con il suo programma di lavoro, sin dal venerdì ha commentato le note liete di questo Gran Premio dell’Andalusia 2020, a cominciare dal rookie Brad Binder che ha mostrato un ritmo e una velocità sorprendenti per tutto il fine settimana, anche se in gara non ha raccolto quanto seminato, cadendo a 13 giri dal traguardo. “Un bravissimo pilota, l’ho sempre detto. Molto tecnico nelle curve e adoro il modo in cui vi entra, facendo scorrere la ruota posteriore in modo uniforme e controllato. Farà molto bene in MotoGP”.

Messaggio e primo giro in Lambo

Al termine del Gran Premio Jorge Lorenzo si è fotografato con i tre piloti del podio e non ha esitato a inviare un messaggio di congratulazioni all’azienda per cui attualmente lavora: “Congratulazioni al team Monster Yamaha per questo grande risultato nel GP andaluso. Sembra che la moto funzioni bene”, ha commentato lo spagnolo, che non ha ancora annunciato quando sarà in pista nei panni di collaudatore Yamaha. Poi un commento particolare all’amico e vincitore Fabio Quartararo. “Congratulazioni per un’altra vittoria di Quartararo, ma la prossima volta puoi ancora rilassarti un po’ di più con la Yamaha: ottima partenza, guida fluida e zero errori. Lavoro brillante”.

Per chiudere in bellezza questa vittoria Yamaha Jorge Lorenzo va a spasso con la sua nuova Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster che ha ricevuto pochi giorni fa nella sua residenza a Lugano e con la quale ha deliziato tutti i suoi seguaci su Instagram, facendo ruggire il suo motore V12 da oltre 700 CV di potenza.