Norris e il sogno di battere la Ferrari. Ecco il motivo

0
101

L’astro nascente della McLaren Norris ha rivelato di avere un grande sogno, ovvero battere la Ferrari. Questo il motivo.

Lando Norris (©Getty Images)

Storica rivale della Rossa nell’epoca d’oro di entrambe, la scuderia di Woking non può che sognare di tornare ai fasti di un tempo e possibilmente di mettersi dietro l’avversaria. Un pensiero succulento, quello del ritorno alla top 3,  ormai non più da miraggio alla luce degli innumerevoli intoppi in casa del Cavallino e dell’innegabile crescita dell’equipe inglese dall’arrivo del CEO Zak Brown.

A questo proposito si è espresso Lando Norris, convinto più ancora che desideroso, di poter guardare dagli specchietti la zoppicante SF1000 sin dal weekend di gara in arrivo, ovvero Silverstone, dopo averlo già fatto in occasione del debutto stagionale a Spielberg.

“Ci troviamo nella posizione di poterla sconfiggere lungo tutta la stagione”, ha affermato ad F1i.com il quarto della generale piloti con 26 punti.  “Come scuderia per noi sarebbe molto importante trattandosi di una formazione che da diversi campionati lotta per le prime posizioni. Sarebbe la dimostrazione dei nostri progressi e una motivazione a dare ancora di più per il futuro”.

Consapevole delle molte mancanze della Ferrari nonostante i continui tentativi di rappezzare un progetto nato sbagliato, il 20enne spera che tramite le novità che dovrebbero arrivare a breve sulla MCL35 il team effettuerà il sorpasso

“E’ ancora in piano un’evoluzione da inserire sulla nostra monoposto, mentre a Maranello sembrano avere delle difficoltà con ciò che stanno tentando di fare”, ha osservato il giovane britannico a proposito del fallimento delle recenti novità sulla vettura di Vettel e Leclerc. “Nonostante le parti inedite introdotte man mano, proseguono a non fare le prestazioni attese”, ha concluso con il timore di un colpo di scena. “In F1 tutto può cambiare da un momento all’altro, di conseguenza non mi stupirebbe rivederli competitivi in alcuni gran premi”.

Lando Norris (Foto Clive Mason/Getty Images)
Lando Norris (Foto Clive Mason/Getty Images)

Chiara Rainis