Grandissima gara in Moto2 per l’Italia che mette tre piloti su tre sul podio con Bastianini che coglie il suo primo successo nella categoria.

Enea Bastianini (Getty Images)
Enea Bastianini (Getty Images)

Gara tricolore in Moto2, con gli italiani grandi protagonisti. Pronti via è subito Bastianini a prendere la testa della corsa con Luca Marini che gli si ficca subito negli scarichi, terzo, invece, il pole-man Bezzecchi, che dopo qualche giro sullo stesso ritmo dei primi due molla un po’ mettendosi a distanza di sicurezza.

Lotta serrata per tutta la gara tra Bastianini e Marini, con i due che fanno l’elastico per tutto il GP sino a quando, a 10 giri dalla fine, Enea, grazie ad una serie di giri veloci distanzia il fratello di Valentino Rossi.

Caduta per Bezzecchi e Marini dopo la bandiera a scacchi

Nelle retrovie, invece, lotta il leader del Mondiale Nagashima, che grazie ad una bella rimonta riesce a risalire sino all’11a piazza mantenendo così la testa nel Mondiale. Caduta  negli ultimi giri per Baldassarri, che prima di questa gara era il primo inseguitore del giapponese nel Mondiale.

Prima vittoria in Moto2 per Bastianini e podio completato dagli altri due italiani Marini e Bezzecchi. Proprio i due piloti del team di Valentino Rossi si sono resi protagonisti di un curioso siparietto nel finale quando dopo la bandiera a scacchi, nel festeggiare, sono finiti entrambi nella ghiaia.

Per effetto di tali risultati italiani grandi protagonisti anche nel Mondiale. Ora Bastianini è a soli 2 punti da Nagashima, mentre Marini si trova a 5 lunghezze dal rider giapponese. Quinto, infine, Baldassarri, che a causa della caduta di oggi accusa uno svantaggio dalla testa della classifica di 22 punti. Per gli amanti delle statistiche: questa è la prima volta nella storia della Moto2 che c’è podio tutto italiano, mentre l’ultima volta nella classe di mezzo era stato nel 1998 quando in 250 ci fu un podio formato da Rossi, Capirossi e Perugini a Imola.

Antonio Russo

Moto2, l’ordine di arrivo

1    E. BASTIANINI    39:23.922
2    L. MARINI    +2.153
3    M. BEZZECCHI    +3.243
4    S. LOWES    +3.817
5    A. CANET    +9.155
6    J. MARTIN    +11.988
7    T. LUTHI    +13.857
8    X. VIERGE    +19.590
9    S. MANZI    +20.199
10    M. SCHROTTER    +20.262

Moto2 (Getty Images)
Moto2 (Getty Images)