Dovizioso: “Ho proseguito la riabilitazione, vi svelo i miei obiettivi”

Andrea Dovizioso è pronto a presentarsi al secondo appuntamento stagionale ancora più in forma rispetto alla prima gara e vuole dare battaglia a tutti.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso è pronto ad un nuovo Gran Premio. Il rider della Ducati dopo i primi passi stentati nelle prove libere e nelle qualifiche è uscito fuori alla distanza con una gara di grande sostanza che gli ha permesso di portare a casa un prezioso podio su una pista che storicamente non gli è mai piaciuta molto.

Con l’infortunio di Marquez a questo punto l’alfiere della Ducati si candida seriamente come uno dei favoriti per il titolo visto il suo status di vice-campione del mondo. L’italiano però al momento non è ancora al top della forma poiché sta recuperando dalla caduta di qualche settimana fa durante una gara di motocross.

Dovizioso: “La gara sarà dura fisicamente”

Dovizioso in vista del secondo GP ha così affermato: “Dopo un fine settimana di gara così intenso, ho approfittato di questi giorni per proseguire la mia riabilitazione post-intervento alla clavicola. Il risultato di domenica scorsa è stato decisamente buono, e siamo riusciti ad avere riscontri positivi dal primo Gran Premio dell’anno”.

Infine l’italiano ha così concluso: “Arriviamo alla seconda gara pronti e, soprattutto, conoscendo meglio gli aspetti che dovremo migliorare per ottenere maggiore velocità. Sarà importante proseguire il lavoro in questo modo, continuando ad accumulare il massimo dei punti senza commettere errori. Le temperature saranno ancora una volta molto elevate e la gara sarà dura fisicamente. Ne approfitto per augurare a Marc, Alex e Cal una pronta guarigione. Spero di rivederli presto in pista”.

Antonio Russo

Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Getty Images)
Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Getty Images)