Verstappen passa da “le vinco tutte” a “2° posto come un successo”

0
66

Max Verstappen si è scontrato con la dura realtà e davanti ad una Mercedes tanto forte, anche un 2° posto viene accolto come un successo.

Max Verstappen (Getty Images)
Max Verstappen (Getty Images)

Max Verstappen era partito sicuramente con aspettative più alte per questa stagione. L’olandese, infatti, si era addirittura sbilanciato affermando che avrebbe potuto vincere tutte le gare. La realtà però come sappiamo è stata ben diversa, con la Mercedes che ha fatto un sol boccone della concorrenza.

Come riportato da “Motorsport.com”, Verstappen, dopo il 2° posto ottenuto quest’oggi ha così dichiarato: “Diciamo pure che la giornata non è cominciata come speravo visto che sono finito contro le barriere nel giro d’uscita dai box. Ho perso aderenza, ma i miei meccanici hanno fatto un lavoro straordinario, non so come abbiano fatto, ma la vettura è stata riparata rapidamente e in maniera perfetta”.

Verstappen: “Abbiamo adottato la strategia giusta”

L’olandese, bravo ad inserirsi tra le due Mercedes ha poi proseguito: “La macchina era come nuova e mi ha dato ottime sensazioni, la gara poi è stata normale. Ripagarli con un secondo posto è qualcosa che mi dà grande soddisfazione. Il primo giro è stato molto importante, dopo il passo è stato buono e ho potuto tenere il mio ritmo”.

Infine Verstappen ha così concluso: “Credo che abbiamo adottato la strategia giusta e alla fine chiudere in mezzo alle due Mercedes è stato un buon risultato. Nel finale stavo tenendo il mio ritmo e Valtteri guadagnava più di un secondo al giro su di me, ma sappiamo che ritrovarsi in scia su questa pista crea tanti problemi. Ho resistito e questo secondo posto è come una vittoria per me”.

Antonio Russo

F1 - Max Verstappen (Getty Images)
F1 – Max Verstappen (Getty Images)