Quartararo: “Questo è il giorno più bello della mia vita”

0
128

Fabio Quartararo non crede ancora a quanto fatto a Jerez. Il pilota francese finalmente ha ottenuto il suo primo successo in MotoGP.

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo alla fine, finalmente ce l’ha fatta. Il rider francese, infatti, dopo la quasi caduta di Marquez ha subito messo nel mirino il suo futuro compagno di team, Maverick Vinales superandolo e distanziandolo. A quel punto il pilota del Team Petronas non ha mai perso la calma e ha tenuto botta.

Dopo la caduta di Marquez che era riuscito a recuperare sino al terzo posto e sembrava intenzionato a provare una miracolosa vittoria a quel punto per Quartararo è stata pura passerella sino all’ultimo giro dove ha potuto finalmente alzare le braccia al cielo e festeggiare quella che per lui è la prima vittoria in carriera in MotoGP.

Quartararo: “Non ho ancora realizzato cosa è accaduto”

Come riportato da “Motorsport.com”, Fabio Quartararo ha così affermato a margine della gara: “È il momento più bello di tutta la mia vita, ancora non ho realizzato quello che è successo. Per me è stato strano correre senza tifosi e mi è dispiaciuto che non siano stati qui con me a festeggiare. Dedico questo successo a tutte le persone colpite dal Covid-19. La dedico poi anche alla mia famiglia, ai miei genitori e a mio fratello, che mi hanno sempre sostenuto”.

Il francese ha poi proseguito: “Quello che è accaduto è davvero incredibile e ancora non l’ho realizzato. Forse capirò cosa è accaduto quando rivedrò la gara con tutto il team. Per me è stato difficile correre qui senza i fan e la mia famiglia. Però mi fa bene essere finalmente sul gradino più alto del podio”.

Antonio Russo

MotoGP - Fabio Quartararo (Getty Images)
MotoGP – Fabio Quartararo (Getty Images)