Valentino Rossi deluso dal debutto stagionale 2020 in Spagna. Nella gara MotoGP di Jerez ha dovuto ritirarsi per un problema alla sua Yamaha M1.

Valentino Rossi si ritira dal Gran Premio di Spagna di MotoGP 2020 a Jerez de la Frontera (Fotogramma dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)
Valentino Rossi si ritira dal Gran Premio di Spagna di MotoGP 2020 a Jerez de la Frontera (Fotogramma dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)

Inizio di campionato MotoGP 2020 da dimenticare per Valentino Rossi. Dopo aver faticato sia nelle prove libere che nelle Qualifiche, in gara è arrivato un ritiro.

Il Dottore si trovava in nona posizione quando la sua Yamaha M1 lo ha lasciato a piedi. Avrebbe potuto comunque fare un esordio stagionale in top 10, ma un problema tecnico lo ha messo k.o. e costretto al ritiro.

LEGGI ANCHE -> Quartararo: “Questo è il giorno più bello della mia vita”

Valentino Rossi commenta la gara di Jerez

Rossi al termine della corsa MotoGP in Spagna si è così espresso: «Per qualche ragione – riporta Speedweek – le gomme non funzionano come vogliamo. Non riusciamo a farle funzionare correttamente e questo causa molti problemi. All’anteriore solo io e Maverick abbiamo usato la soft. Il problema è che la hard ha meno aderenza e comporta svantaggi. Forse con la dura saremmo stati più veloci, ma non in maniera significativa».

Valentino ha evidenziato che valeva la pena di montare il pneumatico soft all’anteriore, anche perché il problema principale era comunque un altro: «Il mio problema arriva dal posteriore. Dobbiamo cambiare molto per il prossimo weekend, perché al momento non siamo risolvendo i problemi».

Interpellato sul motivo del ritiro, ha così risposto: «Ho avuto un problema con la moto. Dobbiamo controllare cosa è successo».

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)