Alex Marquez: “Marc pessimista e arrabbiato, ma tornerà più forte”

0
610

Sono arrivate le dichiarazioni di Alex Marquez su quanto successo al fratello Marc, infortunatosi in maniera importante durante la gara MotoGP a Jerez.

Alex Marquez
Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez ha concluso la sua prima gara MotoGP in dodicesima posizione a Jerez. Due assenze (Rins e Crutchlow) e alcuni ritiri lo hanno favorito, ma comunque è stato bravo almeno ad evitare errori.

Per lui c’è tanto da imparare in sella a una Honda RC213V che non è facile da guidare. Impensabile che possa essere subito competitivo, anche in Moto2 ha avuto bisogno di tempo prima di adattarsi. L’importante sarà crescere con una certa costanza.

LEGGI ANCHE -> MotoGP Jerez, Valentino Rossi preoccupato: “Non risolviamo i problemi”

Alex Marquez sull’incidente di Marc

Alex Marquez al termine della corsa in Spagna è stato interpellato anche sulla situazione del fratello Marc, caduto malamente e rimasto vittima della rottura dell’omero destro: «Le sensazioni non sono positive – spiega a Motorsport.come sa di essersi fatto male veramente, non è ottimista. Speriamo che il tempo di recupero sia più breve possibile, ma ora non si sa».

Il campione del mondo Moto2 2019 ha aggiunto ulteriori elementi d’analisi allo scenario capitato: «Ciò che lo fa arrabbiare, è che già aveva il podio. Voleva passare Vinales e ha commesso un piccolo errore. Comunque sappiamo com’è, imparerà da quanto successo e tornerà più forte. Spero che possa rientrare presto, è un riferimento per noi».

Marc Marquez salterà sicuramente il prossimo appuntamento MotoGP, sempre a Jerez. C’è incertezza in vista di Brno. Dovremo aspettare l’operazione di martedì a Barcellona per avere le idee più chiare.

MotoGP - Alex Marquez
MotoGP – Alex Marquez (Getty Images)