Franco Morbidelli ha una richiesta per i tecnici Yamaha

0
828

Franco Morbidelli punta a migliorarsi nelle qualifiche nel prossimo week-end. Ma chiede un aiuto a Yamaha: serve il sistema holeshot quanto prima.

Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (getty images)

La prima vittoria in classe regina di Fabio Quartararo ha messo un po’ in ombra la prestazione altrettanto eccellente del suo compagno di squadra Petronas-Yamaha Franco Morbidelli, che ha sfiorato il podio per un solo secondo. Quinto posto finale, beffato da Jack Miller per meno di due decimi, ma resta la sua ottima performance sul circuito di Jerez. Partito una posizione avanti a Valentino Rossi dopo pochi giri lo ha distaccato e sembra potesse persino insidiare il podio arrivando dalla decima piazza.

“Morbido” aveva indicato la top 5 come obiettivo e l’ha pienamente centrato. “Stavo lottando per il podio negli ultimi due giri”, ha dichiarato il campione del mondo Moto2 2017. “Ma poi mi sono messo nella posizione sbagliata e non sono riuscito a superare. Proverò a migliorare per la prossima settimana, soprattutto nelle qualifiche. Durante il set-up, ci siamo concentrati sulle gomme che hanno resistito fino alla fine della gara e ha funzionato bene. Ma le condizioni erano molto difficili perché faceva molto caldo. Quando stavo combattendo contro la Ducati e la KTM, ho avvertito l’aria calda nei miei polmoni, era difficile respirare. È importante che io sia davanti a loro questo fine settimana. In primo luogo, per non dover respirare la loro aria calda e, in secondo luogo, per non farmi pesare il loro stile di guida su di me”.

Contrariamente al team di fabbrica Yamaha con Maverick Vinales e Valentino Rossi, i piloti Petronas non hanno aiuti alla partenza con il nuovo dispositivo holeshot. “Tutti in Yamaha sanno quanto mi impegno a ottenerli”, ha dichiarato Franco Morbidelli. “Ecco perché mi innervosisco davvero. Questo è un elemento chiave per me: perdo almeno 0,2 secondi ad ogni avvio, il che è uno svantaggio. Hai bisogno di buoni inizi per ottenere buoni risultati. Sarebbe un’altra arma per me. I dipendenti Yamaha sono molto gentili con me, me lo daranno il prima possibile. Non so quando accadrà”.

Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (getty images)