Valentino Rossi felice dopo la FP3 MotoGP a Jerez. La top 10 gli vale la qualificazione diretta alla Q2 delle Qualifiche. Progressi sulla sua Yamaha M1.

Rossi Valentino
Valentino Rossi (Getty Images)

C’è anche Valentino Rossi tra i piloti che nel terzo turno di prove libere MotoGP a Jerez è riuscito a conquistare la top 10. L’ottavo tempo registrato gli consente di prendere parte direttamente alla Q2 delle Qualifiche del pomeriggio.

Venerdì il Dottore aveva avuto grandi problemi in sella alla sua Yamaha M1. La gomma posteriore si surriscaldava eccessivamente e si consumava troppo, causandogli di conseguenza problemi di aderenza. Una situazione veramente critica e che non lasciava troppo spazio all’ottimismo per la FP3.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Andrea Dovizioso: “Dovrei dire molte cose, ma non è il momento”

Valentino Rossi fa progressi a Jerez

Invece, Rossi e il suo team hanno lavorato bene in mattinata. L’ottavo crono è il risultato di alcuni miglioramenti apportati. Il nove volte campione del mondo si è così espresso: «Siamo migliorati perché abbiamo modificato il setting della moto e la squadra ha fatto un buon lavoro. In FP3 ho migliorato il mio ritmo, che è buono».

La modifica del setting della sua Yamaha M1 è stata decisiva per compiere i progressi necessari. Valentino è molto soddisfatto: «Sono riuscito a stare in top 10 e questo è veramente importante per la gara. Abbiamo ancora del lavoro da fare, però stamane la cosa fondamentale era qualificarsi tra i primi dieci. Siamo soddisfatti».