MotoGP Jerez, Valentino Rossi: “Sono in difficoltà, soffro al posteriore”

0
1481

Valentino Rossi non è affatto soddisfatto dopo le prove libere MotoGP a Jerez. Sta avendo problemi di grip ad alte temperature con la sua Yamaha M1.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi non ha iniziato bene il weekend del Gran Premio di Spagna 2020. Al termine delle due sessioni di prove libere MotoGP ha il tredicesimo tempo nella classifica combinata FP1-FP2.

Il pilota del team Monster Energy Yamaha ha faticato parecchio e avrà tanto lavoro da fare nella FP3 per riuscire a stare in top 10, evitando così di dover partire dall’insidiosa Q1 nelle Qualifiche del sabato.

LEGGI ANCHE -> Jerez, Aprilia col freno: Espargarò fuori dalla top-10, ultimo Smith

Valentino Rossi deluso dopo FP1 e FP2 in Spagna

Rossi si è così espresso a Sky Sport MotoGP al termine della giornata di prove libere MotoGP a Jerez: «Giornata abbastanza difficile, ho sofferto mattina e pomeriggio. Con il caldo soffro il grip con la gomma dietro, che dopo qualche giro diventa molto calda e perdo performance. Sono in difficoltà. Dobbiamo migliorare il bilanciamento della moto ed essere più veloci».

Valentino ha problemi soprattutto con le alte temperature del pomeriggio, ha perdita di aderenza al posteriore e dunque non riesce ad essere sufficientemente competitivo: «Al mattino è più fresco, quindi è un po’ meglio. Nel pomeriggio perdiamo molto, quindi non sono molto veloce. Non so come miglioreremo, però dobbiamo trovare qualcosa perché domattina sarà importante stare in top 10 in FP3 per andare direttamente in Q2».