Luca Marini: “Valentino continua, quando si ritirerà vi dico cosa accadrà”

Luca Marini è certo che Valentino Rossi continuerà ancora a correre e allo stesso tempo pensa già a quando smetterà con la MotoGP.

Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)
Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)

Luca Marini si appresta a vivere una stagione intensa. Il fratellastro di Valentino Rossi, infatti, sembra essere uno dei pretendenti più accreditati per la lotta al titolo 2020 in Moto2. Purtroppo per lui però le porte della MotoGP al momento sembrano essere chiuse. A causa del coronavirus, infatti, il mercato si è un po’ congelato e questo ha creato delle difficoltà a quei piloti che volevano fare il salto di categoria.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, a confermarlo è lo stesso Luca Marini, che in merito alla questione ha così affermato: “Penso che per come si sono messe le cose, le porte della MotoGP siano abbastanza chiuse. Però non bisogna mai rassegnarsi, basta vedere quello che è successo a Marquez l’anno scorso a Valencia. Io mi sento molto forte, anche quando mi alleno con la M1 a Misano mi sento competitivo”.

Marini: “Vale fa bene a continuare”

Le porte della MotoGP, invece, dovrebbero restare apertissime per Valentino Rossi, che sembra intenzionato a correre almeno per un altro anno, anche se negli ultimi giorni si sta facendo strada l’idea di fargli firmare un nuovo biennale.

Marini, infatti, parlando del fratellastro ha così dichiarato: “Valentino mi ha parlato a grandi linee del fatto di continuare anche nel 2021 e penso che sappia che decisione prendere da solo. Al massimo è lui che deve dare dei consigli a me. Comunque fa bene a continuare, il paddock e tutto il campionato non saranno più gli stessi quando lui smetterà. Speriamo di rivederlo lì davanti a lottare per il podio”.

Antonio Russo

Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)
Valentino Rossi e Luca Marini (Getty Images)