Nissan Ariya, il SUV elettrico da 389 CV e 483 km di autonomia

0
46

Nissan sta continuando a sfornare nuovi modelli alcuni di essi molto interessanti come il prossimo SUV elettrico dell’azienda: l’Ariya.

ariya nissan
(Image by Motor1)

La nuova strategia di Nissan per tornare in pista e introdurre 10 modelli nei prossimi 20 mesi è in pieno svolgimento. Dopo aver svelato il nuovissimo Rogue, è giunto il momento che un altro SUV sveli le sue carte, solo che questa volta non ha un motore a combustione. L’Ariya segue l’omonimo concept che il marchio giapponese in difficoltà ha introdotto alla fine di ottobre 2019 durante il Tokyo Motor Show.

Se vi è piaciuto il nuovo stile del concept, sarete probabilmente soddisfatti della versione di produzione, dato che sembra più o meno lo stesso sia all’interno che all’esterno. L’aspetto all’avanguardia rappresenta un significativo allontanamento dal linguaggio del design altrimenti invecchiato dell’azienda. Nissan ha presentato in anteprima questo look rivisitato nel 2017 con l’IMx, ed è bello vedere che il DNA del design della showcar è vivo e vegeto in un SUV che potrete effettivamente acquistare.

Per ampliare il fascino dell’Ariya, Nissan ha in programma di vendere il SUV a emissioni zero sia a due che a trazione integrale con motori elettrici singoli o doppi. La variante a motore singolo 2WD offrirà 215 cavalli e 300 Newton-metri di coppia, mentre la configurazione a trazione integrale a doppio motore sbloccherà una generosa potenza di 389 cavalli e 600 Newton-metri.

In termini di prestazioni, le varianti a trazione integrale avranno bisogno di circa sette secondi e mezzo per completare la corsa da a 0-100 km/h prima di raggiungere la velocità massima di 159 km/h. Il modello più veloce di tutti con trazione integrale e doppio motore raggiungerà i 100 km/h in 5,1 secondi e raggiungerà una velocità massima di 200 km/h.

In base alla stima fatta da Nissan, l’Ariya offrirà fino a circa 483 chilometri di autonomia. Questo numero sarà applicabile alla variante a due ruote motrici a lungo raggio con il pacco batteria da 90 kWh che ha una capacità utile di 87 kWh. Ci sarà anche una batteria più piccola da 65 kWh di cui si potranno utilizzare 63 kWh.

nissan ariya
(Image by Motor1)

L’hardware aggiunto della versione a trazione integrale a doppio motore avrà un impatto sulla praticità in quanto il volume di carico diminuirà considerevolmente. Disponibile esclusivamente con una configurazione a due file e cinque passeggeri, il SUV elettrico sarà disponibile con una scelta tra ruote da 19 e 20 pollici.

Dotato di doppio display da 12,3 pollici e di standard wireless Apple CarPlay e Android Auto, l’Ariya integrerà anche Alexa e offrirà supporto per gli aggiornamenti via etere – una novità assoluta per una Nissan. Sarà inoltre dotata degli ultimi sviluppi dell’azienda per quanto riguarda i sistemi di sicurezza, con ProPILOT Assist 2.0 che offre la possibilità di guidare senza mani in determinate condizioni.

Leggi anche -> MERCEDES-AMG GT BLACK SERIES, TUTTO PRONTO PER IL GRANDE DEBUTTO

La Nissan Ariya sarà inizialmente in vendita in Giappone a partire dalla metà del 2021 per poi arrivare in Europa nel corso dello stesso anno con un prezzo di partenza stimato di 35.000 euro.