MotoGP, Alex Rins e Joan Mir ripartono con il vento in poppa

0
49

Alex Rins e Joan Mir partono a Jerez con le buone impressioni rilasciate nei test invernali. L’obiettivo non può che essere l’assalto al podio.

Alex Rins

Dopo la lunga pausa causata dalla pandemia di Covid-19, la classe MotoGP 2020 è pronta per iniziare la sua stagione sul Circuito di Jerez intitolato ad Angel Nieto. Il team Suzuki Ecstar è pronto ad iniziare dopo i promettenti test pre-stagionali e il vento in poppa che alimenta le aspettative di Alex Rins e Joan Mir. Dopo le buone prestazioni nei test invernali regna grande curiosità per capire a che livello sono i prototipi di Hamamatsu a questo punto.

Qui Alex Rins nutre buone aspettative, anche in virtù del secondo posto conquistato l’anno scorso, con una Suzuki GSX-RR che sembra destreggiarsi bene sul layout del circuito andaluso. “Mi sento bene, più preparato che mai. Mi sono allenato durante il blocco e mi sento pronto per iniziare, sono davvero entusiasta e non vedo l’ora. Il layout di Jerez è spettacolare, con molte curve veloci e mi sento sempre bene a guidare qui. È passato molto tempo senza guidare la MotoGP, anche se mi sono allenato con la mia GSX-R1000. Durante il giorno del test proverò a ristabilire la sensazione e poi lavorerò sulla configurazione”.

Joan Mir pronto ad alzare l’asticella

Joan Mir inizia il 2020 con determinazione dopo un’impressionante stagione da rookie che lo ha visto finire nella Top 10 dieci volte, nonostante un infortunio a metà stagione. Il maiorchino ha mostrato un grande ritmo nei test, si è guadagnato il rinnovo di contratto ed è pronto a ricambiare la fiducia di Hamamatsu. “Fisicamente mi sento davvero bene; avere questo tempo extra mi ha permesso di allenarmi di più e di partecipare a una delle mie passioni, che è il motocross. Sono stato in grado di allenarmi più del solito e di aumentare il mio livello, il che ha migliorato la mia forma fisica perché il motocross è molto duro sul corpo. Ho anche trascorso del tempo in palestra e costruendo le mie forze. Nel corso degli anni ho migliorato le mie prestazioni a Jerez, ed è una pista che mi piace molto, quindi spero di ottenere un buon risultato qui”

Joan Mir
Joan Mir