Disastro Ferrari al via: le due Rosse si fanno fuori da sole (VIDEO)

0
1325

La Ferrari aveva già toccato il fondo ieri, ma oggi ha deciso di scavare oltre. I due piloti si sono auto-eliminati con uno scontro fratricida.

Le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc dopo il contatto al via del Gran Premio di Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto dal profilo ufficiale Twitter della F1)
Le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc dopo il contatto al via del Gran Premio di Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto dal profilo ufficiale Twitter della F1)

Non poteva partire in maniera peggiore il Gran Premio della Stiria per la Ferrari. Partito in maniera pessima Sebastian Vettel si è ritrovato praticamente subito intruppato nel gruppone con il compagno di squadra alle spalle. Ad un certo punto purtroppo, Leclerc, in maniera un po’ troppo ottimistica ha provato a fare un sorpasso un po’ troppo azzardato inserendosi all’interno.

A quel punto i due sono subito entrati in contatto, con la vettura di Leclerc che è letteralmente volata in aria, mentre la monoposto di Vettel è finita con l’ala posteriore distrutta. Subito i commissari hanno deciso di inserire la Safety Car, mentre le due rosse sono rientrate ai box per provare a salvare il salvabile.

Non è la prima volta

Per Vettel è sembrato subito chiaro il ritiro, mentre Leclerc ha provato a girare, ma alla fine si è dovuto arrendere a causa del fondo troppo danneggiato. A questo punto si prevede una settimana decisamente rovente all’interno del box di Maranello.

Non è la prima volta che i due driver di Maranello si rendono protagonisti di uno scontro in pista. Già in Brasile un anno fa, infatti, si erano auto-eliminati dalla gara. Se quella volta però la colpa sembrava potersi dividere tra i due piloti, questa volta l’ago della bilancia sembra propendere nettamente per Leclerc che in quel frangente poteva cercare di tenere a freno la propria irruenza. L’ultimo scontro tra le due Rosse al primo giro era invece avvenuto al GP di Singapore 2017.

LEGGI ANCHE:
—> Vettel si sfila: “Non c’era spazio, non potevo evitare Leclerc”
—> Binotto: “Nessun problema tra i piloti. A noi resta solo una cosa da fare”
—> Leclerc confessa: “Sono deluso da me stesso, è tutta colpa mia”

Antonio Russo

La Ferrari di Sebastian Vettel dopo il contatto al via del Gran Premio di Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto dal profilo ufficiale Twitter della F1)
La Ferrari di Sebastian Vettel dopo il contatto al via del Gran Premio di Stiria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto dal profilo ufficiale Twitter della F1)