Jonathan Rea da record: “Volevo scoprire quanto siamo veloci”

Jonathan Rea segna un super crono nella seconda giornata di test SBK in Catalunya firmando 1: 40.450 e prendendosi la rivincita su Scott Redding.

Jonathan Rea (foto Instagram)

Dopo il test di Barcellona Jonathan Rea torna a dettare legge piazzando un giro stratosferico inarrivabile per chiunque, compreso Scott Redding. Se fino a ieri la Ducati sembrava la moto più preparata sul giro secco, il pentacampione della Kawasaki ha cancellato tutti i dubbi e si riprende lo scettro provvisorio in attesa di tornare in gara a Jerez de la Frontera l’1-2 agosto.

Nel test di Misano di due settimane fa a primeggiare è stato Scott Redding (Ducati), stavolta al Montmelò il nordirlandese si prende la rivincita, lasciando presagire un Mondiale Superbike testa a testa che renderà l’estate ancora più rovente. “Ho preso la gomma da corsa morbida e poi una da qualifica. Ma è esattamente quello che abbiamo deciso di fare: scoprire quanto possiamo essere veloci qui. Ma ci siamo divertiti”, ha detto Rea a Speedweek.com. “La mattinata è stata come una super pole , praticamente tutti avevano una qualifica. Perché tutti sanno che funziona meglio in condizioni più fresche. Successivamente, abbiamo continuato il lavoro di coordinamento e confermato nuove parti che rendono la moto più stabile. Abbiamo lavorato con due moto e le abbiamo confrontate molte volte”.

Jonathan Rea ha anche lavorato su gomme usate e sul setting della sua Ninja. “E abbiamo giocato un po’ con l’equilibratura in modo da poter meglio afferrare l’ingresso della curva con la ruota posteriore. Alla fine ci siamo riusciti… Alle alte temperature, ho guidato simulazioni di corsa con entrambe le moto e ho provato alcune cose che Kawasaki voleva fare. Nel pomeriggio non abbiamo usato pneumatici morbidi e abbiamo cessato un po’ prima. Nel complesso, possiamo essere soddisfatti.Ora non vedo l’ora di andare a Jerez”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buzzing after a great few days on my ZX-10R. . . @krt_worldsbk @monsterenergy @araieu @alpinestars @insidebikes @patasnack @oakleymotorsports . 🎥@gspmedia

Un post condiviso da Jonathan Rea (@jonathan_rea) in data: