Luca Cadalora è certo che Valentino Rossi ha già deciso il proprio futuro. Secondo l’ex pilota il Dottore probabilmente firmerà a breve con Petronas.

Luca Cadalora (Getty Images)
Luca Cadalora (Getty Images)

Valentino Rossi in questa stagione dovrà decidere se proseguire o meno la propria avventura in MotoGP. Il rider della Yamaha ha in mano già un contratto con il team clienti Petronas con un trattamento da ufficiale, ma deve sistemare gli ultimi cavilli con la squadra malese.

In particolare il Dottore vorrebbe portarsi un po’ di gente della propria squadra storica. Come riportato da “Moto.it”, Luca Cadalora trattando la questione ha così affermato: “Secondo me Valentino ha già deciso, non si ferma. Io mi aspetto che già a Jerez annuncerà il suo approdo in Petronas. Sicuramente vorrà avere la sua squadra. Io penso che la Yamaha si sia comportata bene, hanno comunque garantito a Valentino materiale e moto ufficiale. Vale era stato chiaro, voleva aspettare qualche GP, ma a Iwata non potevano aspettare altrimenti perdevano due giovani di talento come Vinales e Quartararo“.

Cadalora: “Dovizioso è un bel pilota”

L’ex coach del Dottore ha poi proseguito parlando dei fratelli Marquez: “Onestamente non mi aspettavo quello che è accaduto in Honda. Posso anche pensare che magari Marc abbia subito la decisione, ma non penso ad un tradimento. Alex farà esperienza nel Team LCR ed è molto meglio per lui. Sarà meglio anche per Marc perché avere un fratello nello stesso box può diventare pesante”.

Infine Cadalora ha così concluso: “Dovizioso è un bel pilota, ma ha bisogno di essere lui e la moto a 100 per vincere. Tre anni fa lui era a 95 e la moto era a 100. Ha vinto 6 Gran Premi ed è stata forse la sua migliore occasione”.

Antonio Russo

MotoGP - Luca Cadalora (Getty Images)
MotoGP – Luca Cadalora (Getty Images)