Circut Barcelona Catalunya Montmelò
Circuito di Montmelò (Getty Images)

Bisognerà aspettare inizio agosto per rivedere gareggiare i piloti Superbike a Jerez, ma intanto sono pronti per andare in pista a Montmelò per due giorni (8-9 luglio) di test importanti.

A Misano c’erano solamente i team ufficiali Kawasaki, Ducati e le squadre private ducatiste. Invece in Catalogna avremo quasi tutti a girare sul tracciato per prepararsi all’inizio del campionato SBK 2020. Sarà fondamentale sfruttare bene le due giornate a disposizione.

LEGGI ANCHE -> Valentino Rossi ha deciso: resta in MotoGP. E non solo per un altro anno

SBK, in Catalogna test importante

Interessante valutare quali saranno i valori in pista, se ci sarà uno scenario simile a quello visto a Phillip Island con più piloti vicini a livello di tempi. Kawasaki, Ducati e Yamaha erano simili nelle prestazioni in Australia e hanno dato vita a battaglie spettacolari.

Il test di Montmelò sarà molto importante per BMW e Honda, che sono oggi i costruttori più indietro. Se il team tedesco ha comunque un anno di esperienza alle spalle con la S 1000 RR, invece quello HRC ha una moto completamente nuova e ancora da scoprire per intero. Alvaro Bautista e Leon Haslam saranno chiamati a fare un grande lavoro per sviluppare la CBR1000RR-R Fireblade.

Anche per le squadre private girare in Catalogna sarà fondamentale, in particolare per quelle che finora hanno percorso meno chilometri. Ad esempio il team di Lucio Pedercini, che è riuscito all’ultimo a partecipare al campionato e ha bisogno di lavorare intensamente con Sandro Cortese.

Mancheranno le formazioni Puccetti Kawasaki (Xavi Fores), Barni Ducati (Leon Camier) e MIE Honda (Takahashi-Torres). Assente pure Go Eleven Ducati, ma Michael Ruben Rinaldi scenderà comunque in pista con Aruba Racing.

Di seguito la lista delle squadre presenti nel test di Montmelò (8-9 luglio 2020).

Superbike
Kawasaki: Jonathan Rea, Alex Lowes
Outdo Pedercini Kawasaki: Sandro Cortese
Orelac Kawasaki: Maximilian Scheib
Aruba.it Ducati: Scott Redding, Chaz Davies, Michael Rinaldi
Brixx Ducati: Sylvain Barrier
Motocorsa Ducati: Leandro Mercado
Honda: Alvaro Bautista, Leon Haslam
Pata Yamaha: Michael van der Mark, Toprak Razgatlioglu
GRT Yamaha: Garrett Gerloff, Federico Caricasulo
Ten Kate Yamaha: Loris Baz
BMW: Tom Sykes, Eugene Laverty

Supersport
GMT94 Yamaha: Jules Cluzel, Corentin Perolari
EAB Ten Kate Yamaha: Steven Odendaal