Le immagini dagli allenamenti di Valentino Rossi con i suoi ragazzi della Academy in questi giorni lo ritraggono in pista al Ranch anche di notte

Valentino Rossi si allena al Ranch di notte sotto la luna piena (Foto dal profilo Instagram ufficiale di Valentino Rossi)
Valentino Rossi si allena al Ranch di notte sotto la luna piena (Foto dal profilo Instagram ufficiale di Valentino Rossi)

Sono giorni in cui si intensificano le preparazioni e gli allenamenti in vista del Gran Premio di Spagna, in programma il prossimo 19 luglio a Jerez de la Frontera, che segnerà la ripresa del Motomondiale. Eppure, per Valentino Rossi non manca comunque il tempo di concedersi qualche momento romantico e sentimentale. Rigorosamente dal sellino della sua Yamaha, s’intende.

Così la fida Camilla, che immortala con le sue fotografie ogni passo della carriera del Dottore, ha avuto l’occasione di scattare delle immagini mozzafiato del numero 46 mentre gira sulla sua pista privata del Ranch, insieme agli immancabili allievi della VR46 Riders Academy, di notte sotto la luna piena. Scatti veramente insoliti e stupendi, da non perdere per qualsiasi appassionato delle due ruote.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Training at the Ranch under a fantastic Full Moon 🌕 📸 @camilss

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46) in data:

Oltre alla cornice indubbiamente splendida, allenarsi in notturna è anche un’occasione per sfuggire alla morsa di un avversario decisamente temibile, in questa stagione: il caldo. Le temperature atmosferiche nella zona della Romagna sfiorano in questi giorni anche 40 gradi e il sole riflesso dall’asfalto nero aumenta ulteriormente il calore percepito dal corpo degli atleti.

Valentino Rossi contro il caldo asfissiante

La resistenza a questo clima così complicato da affrontare è del resto una delle doti che Vale e i suoi ragazzi stanno perfezionando in vista del via della stagione di MotoGP, che quest’anno continuerà a correre anche per tutto agosto senza concedersi nemmeno una settimana di ferie, dopo lo stop già fin troppo prolungato per la quarantena da coronavirus.

E così, anche quando la colonnina di mercurio sale, il fenomeno di Tavullia e la sua truppa sono sempre in pista. La scorsa settimana anche sui kart e sulle minimoto della pista Jeepers di Cattolica. Salvo poi, tra un’uscita e l’altra, concedersi qualche minuto di pausa, seduti all’ombra di un albero sulle sedie di plastica. Perché va bene il caldo, ma a tutto c’è un limite!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Size matters Training at the @jeeperskartcattolica with the @vr46ridersacademyofficial 📸 @camilss

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46) in data: