Tragico incidente per due gemelli in scooter: uno è morto sul colpo, l’altro è ricoverato in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita.

Bambina morta
Ambulanza (foto dal web)

Nel pomeriggio di domenica 5 luglio un tragico incidente è costato caro ad un 19enne della provincia di Caserta. A bordo di uno scooter viaggiavano due gemelli che stavano tornando dal mare. L’incidente è avvenuto intorno alle 20:00 a Castel Volturno, nel Casertano, tra lo scooter su cui viaggiavano i due fratelli, residenti nel vicino comune di Villa Literno, e un’auto guidata da una donna della Sierra Leone.

Lo scooter ha impattato violentemente contro la vettura che stava girando a sinistra in una traversa in via Veneto, località Pinetamare. I due gemelli pare viaggiassero nella stessa direzione dell’auto e non indossavano il casco. La vittima si chiamava Salvatore Carmellino, morto sul colpo, mentre il fratello gemello è grave in ospedale, in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. I due ragazzi hanno perso il controllo del mezzo, sono finiti contro un palo e sono stati sbalzati al suolo.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Mondragone, intervenuti sul posto per i primi accertamenti, hanno ascoltato la conducente dell’automobile che risiede a poca distanza dal luogo dell’impatto. Lei è rimasta illesa nello schianto. Pare che lo scooter sia arrivato a velocità sostenuta perdendo il controllo mentre il veicolo svoltava a sinistra.

Ambulanza
Ambulanza