Sono appena arrivati i numeri ufficiali EPA per la’autonomia completamente elettrica e l’efficienza energetica del nuovissimo ibrido plug-in Toyota RAV4 Prime.

rav4 prime
(Image by Motor1)

La Toyota RAV4 Prime del 2021, con una batteria da 18,1 kWh, ha ricevuto, come previsto, 67,6 km di autonomia completamente elettrica e 965 km in totale. Questo la rende la prima ibrida plug-in nel segmento mainstream nell’era post-Chevrolet Volt (se escludiamo la Polestar 1 e la Karma Revero GT).

In termini di efficienza, in modalità completamente elettrica è di 94 MPGe – 223 Wh/km, mentre in modalità ibrida è di 38 MPG (combinati), circa il 5% al di sotto della versione ibrida convenzionale, ma comunque molto meglio delle RAV4 a trazione integrale non ibride.

2021 Toyota RAV4 Prime rating EPA:

  • Autonomia solo elettrico di 67,6 km
  • Autonomia totale di 965 km

Consumo di energia (comprese le perdite di carica):

  • Modalità EV: 94 MPGe – 223 Wh/km
  • Modalità ibrida: 38 MPG

Il RAV4 ha un range EPA leggermente più lungo rispetto al Ford Escape ibrido ma l’efficienza è inferiore.

Nonostante i risultati discreti e l’elevata domanda, la disponibilità del RAV4 Prime potrebbe essere molto limitata, almeno fino ad un certo punto nel 2021.