Questa settimana l’annuncio Renault: chi sarà il nuovo capitano

0
84

Dovrebbe arrivare già mercoledì l’annuncio dell’ingaggio di Fernando Alonso come prossimo primo pilota della Renault a partire dal 2021

La Renault esce dai box nel Gran Premio d'Austria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto Peter Fox/Getty Images)
La Renault esce dai box nel Gran Premio d’Austria di F1 2020 al Red Bull Ring (Foto Peter Fox/Getty Images)

È atteso per questa settimana, in particolare per mercoledì, l’annuncio del nome della prossima prima guida della Renault, l’uomo che raccoglierà il testimone da Daniel Ricciardo, già avviato verso la McLaren.

E il nome in questione sarebbe proprio quello più atteso, quello di più elevato profilo. Già questo weekend, infatti, nel paddock del Gran Premio d’Austria, il team principal Cyril Abiteboul avrebbe rivelato ai senatori della squadra che il nuovo pilota sarà un grande ex.

Mercoledì l’annuncio di Alonso alla Renault?

Non è difficile stilare un identikit, dunque, dal momento che la sua candidatura circola ormai da mesi: si tratta di Fernando Alonso. Anche ai microfoni dei giornalisti Abiteboul ha confermato: “Stiamo parlando con diversi piloti per il prossimo anno e tra di loro c’è Fernando Alonso. Non ci siamo fissati scadenze, ma chiunque sarà il nostro prossimo pilota dovrà comprendere bene il nostro progetto”.

E chi lo potrebbe comprendere meglio di uno che ha già militato per ben due volte nella scuderia francese, e nella prima delle quali ha portato a casa gli unici due titoli iridati mai conquistati dal marchio della Losanga?

La benedizione di Villeneuve

Della stessa opinione è anche un altro ex pilota Renault come Jacques Villeneuve: “Alonso sembra la scelta più logica”, ha dichiarato il campione del mondo 1997 ai microfoni della televisione francese Canal Plus. “Le uniche stagioni in cui ha veramente ottenuto buone prestazioni e tutto è andato per il verso giusto, senza problemi politici o mediatici, sono state quelle in cui corse per la Renault“.

Ma c’è anche un’altra faccia della medaglia in questa considerazione villeneuviana: “All’epoca aveva il sostegno di Briatore. Ora Alonso dovrebbe farcela senza Briatore, e la Renault ce la farà a gestirlo?”. Bella domanda. La risposta, probabilmente, cominceremo a scoprirla da mercoledì in poi.

Leggi anche —> La voce dalla Spagna: Alonso torna alla Renault F1 già quest’anno?

Fernando Alonso (Foto Franck Fife/Afp/Getty Images)
Fernando Alonso (Foto Franck Fife/Afp/Getty Images)