Charles Leclerc non vuole fermarsi dinanzi ad una Ferrari a mezzo servizio ed è pronto a dare battaglia in questa prima gara stagionale.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc è sicuramente uno dei piloti più attesi in questa stagione. Il driver monegasco dopo l’ottimo esordio in Ferrari è chiamato alla prova del nove con il team di Maranello in questo 2020. Le cose però, per ora, non sembrano andare per il verso giusto, il Cavallino, infatti, si è presentato piuttosto spento al via di questo Mondiale sinora.

La Rossa al momento non sembra avere il passo di Mercedes e Red Bull. Questo non sarà di certo un anno semplice da gestire per il team principal Binotto che ha messo alla porta Vettel nel 2021 ma dovrà conviverci ancora per una stagione nel box della Rossa.

Leclerc ci crede ancora

Come riportato da Motorsport.com, Charles Leclerc ha così analizzato i problemi della sua Ferrari: “Dopo questa lunga pausa è stato sicuramente bello ritornare, ma in generale non è stata di certo una giornata bella per noi, per questo è stato difficile godercela. Le macchine sono tutte ravvicinate e questo da un lato è emozionante, ma ci piacerebbe lottare con quelli davanti”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lots of work to do but with work anything is possible. It was very good to be back on track though 🏎

Un post condiviso da Charles Leclerc (@charles_leclerc) in data:

Il monegasco ha poi proseguito: “Alla fine la macchina ha un buon bilanciamento, dobbiamo recuperare sulla prestazione assoluta. La nostra mancanza di passo non dipende da un solo elemento, quindi proveremo varie soluzioni e vedremo di riuscire a migliorare nella performance. Le qualifiche saranno spettacolari visto che ci sono tante squadre vicine. Siamo pronti e lotteremo con il coltello tra i denti, sarà fondamentale prendere le giuste decisioni per presentarci al meglio in qualifica”.

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)