Vettel alla Mercedes? Ora incassa anche una “raccomandazione” di lusso

C’è un nome pesante, un ex della Mercedes, che fa il tifo per vedere Sebastian Vettel passare ai campioni del mondo: è Nico Rosberg

Sebastian Vettel con la tuta della Mercedes (Fotomontaggio di TuttoMotoriWeb.com)
Sebastian Vettel con la tuta della Mercedes (Fotomontaggio di TuttoMotoriWeb.com)

Mentre Sebastian Vettel rimane ancora in cerca di un sedile per la prossima stagione, il sogno suo e di molti appassionati sarebbe quello di vederlo accasarsi alla Mercedes. Compreso Nico Rosberg. Anche l’ex campione del mondo e portacolori della Freccia d’argento, infatti, fa il tifo per vedere il quattro volte iridato al volante della monoposto campione del mondo.

“Spero che resti in F1”, ha dichiarato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Credo abbia possibilità, anche da belle squadre. E penso che la Mercedes sarebbe una possibilità. Un pilota tedesco, uno dei più vincenti di sempre: sarebbe bellissimo per tutti”.
Tranne, forse, per Lewis Hamilton, che sembra rappresentare proprio il principale ostacolo alla conclusione di questo affare: “Questa sarebbe la domanda. Credo che Hamilton stia molto bene con Bottas”, ammette Rosberg.

Nico Rosberg fa le carte alla Formula 1 2020

Proprio da quando Nico si è ritirato ed è stato sostituito dal finlandese, infatti, la Formula 1 non vive più duelli accesi per il titolo mondiale: “Si può dire che non c’è stato nel 2019, in cui Hamilton non ha avuto un vero avversario”, prosegue il tedesco. “Ma già nel 2018 la lotta con Vettel era stata bella. E per il 2020 chissà. Non dimentichiamo Bottas: sono convinto che se un po’ di cose girano nel modo giusto potrebbe sfidare Lewis. E poi ci sono gli altri: Verstappen e Leclerc soprattutto”.

Proprio sui due giovani emergenti Rosberg punta per il futuro: “L’hanno suggerito l’anno scorso. Proprio a Zeltweg Max ha fatto vedere a Charles quanto sa giocare duro. Ma Charles gli ha risposto di aver capito allargando bene i gomiti a Silverstone. Ci faranno divertire”.

Rosberg (Getty Images)
Rosberg (Getty Images)