Scott Redding ottimista ad un mese dall’inizio del Mondiale Superbike. La Ducati Panigale sembra migliorata dopo la pausa per l’emergenza Covid-19.

Scott Redding
Scott Redding (foto Ducati)

I piloti del WorldSBK riprenderanno la stagione esattamente tra un mese a Jerez, tenendo presente che hanno già iniziato il campionato in Australia con le prime tre gare del 2020. In casa Aruba.it Ducati hanno messo a punto gli ultimi dettagli nel test di Misano, tanto che Scott Redding ha piazzato il miglior tempo dei due giorni.

Il britannico ha messo fine alla quarantena in tutti i sensi. “Sembrava una pausa un po’ più lunga del solito, ma non ho apprezzato quella sensazione la settimana successiva. Sembrava quasi che mi fossi ritirato dalle corse, non avessi obiettivi, non sapessi cosa fare di me stesso, quindi mi sono prefissato un nuovo obiettivo che consisteva nel perdere peso. Essere di nuovo in pista ora, con la mia squadra, è stato come tornare a casa – ha detto a Motosprint – e ho avuto una sensazione straordinaria sulla mia moto”.

Sarà una stagione atipica, più breve ma non per questa più agevole. “Ci sono circuiti che mi piacciono. Mi piace il circuito di Portimao, anche quello di Jerez dove abbiamo fatto alcuni test e anche in Aragona abbiamo fatto alcuni test. Mi sento pronto, la Ducati ha continuato a lavorare sodo e ha migliorato la moto durante il Covid-19″ , ha aggiunto Scott Redding.

Ma dopo il lockdown i piloti di ogni livrea apprezzeranno qualsiasi situazione pur di correre. “Tutti abbiamo avuto questa pausa e penso che tutti abbiamo capito quanto apprezziamo le corse”, ha detto Scott Redding. “Ho capito quanto amo questo sport e sono più motivato. Sono tornato nelle posizioni in cui mi trovavo a Phillip Island, ne sono felice e gli avversari saranno gli stessi: Rea sarà forte, Lowes si sentirà ancora bene, Razgatlioglu sarà lì. Ci sono state alcune gare interessanti a Phillip Island, eravamo tutti molto vicini e il ritmo era piuttosto lento, quindi quando andiamo su una pista dove possiamo spingere vedremo la differenza”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mid-Moto lap of training with Mx bike today!

Un post condiviso da Reddingpower (@reddingpower) in data: