Donna entra a tutta velocità in un concessionario, 7 auto distrutte – VIDEO

0
1188

In questo video vedremo il conducente di una Cadillac Eldorado entrare a tutta velocità nel parcheggio di un concessionario di auto usate.

cadillac
(Image by Motor1)

Anche se abbiamo visto la nostra buona parte di strani incidenti nel corso degli anni, questo è riuscito a sorprenderci. I filmati di sorveglianza di un concessionario di auto usate in Florida mostrano una Cadillac Eldorado che si scontra con diverse auto in attesa di nuovi proprietari. Madeleine Wright, reporter della ABC News, ha raccontato il singolare incidente sul suo account personale di Twitter.

Ha appreso dal proprietario della concessionaria che un totale di sette veicoli parcheggiati sono stati danneggiati. La causa – beh, a parte l’eccesso di velocità – di questo incidente piuttosto bizzarro rimane avvolta nel mistero. Ciò che in realtà ci sconcerta è ciò che accade all’indomani dell’incidente. Le immagini riprese dalla vicina telecamera mostrano una donna che fugge dalla scena scendendo dalla Cadillac danneggiata e scavalcando la recinzione del concessionario.

È successo nelle prime ore di martedì e il conducente è stato portato all’ospedale con ferite non mortali. Il Miami Herald ha appreso dalla polizia che l’auto ha preso fuoco per un breve periodo dopo la collisione ed è stata trainata via.

Hector Borroto, il padre del proprietario della concessionaria, ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno nella sua intervista con la WSVN di Fox. Ha detto che è stato un bene che sia successo così presto la mattina, perché quella zona è molto affollata durante il giorno. Ovviamente, questo incidente non poteva accadere in un momento peggiore, visto come le vendite di auto sono state influenzate negativamente dalla pandemia di COVID-19:

La maggior parte delle auto sono una perdita totale. E’ difficile, difficile per noi. È un momento difficile, soprattutto con il coronavirus in corso, e questa crisi. Questa è un’azienda a conduzione familiare, e cerchiamo di mantenere le auto in buone condizioni. Stiamo cercando di ripartire ma è difficile, e questo è triste. È triste per noi. Non è una buona giornata per noi, non oggi”.