Sebastian Vettel ci crede: “Non partiamo sconfitti in Austria”

0
79

Sebastian Vettel sembra intenzionato a fare una bella gara domenica in Austria. Il pilota della Ferrari non parte sconfitto.

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel si appresta a vivere la sua ultima stagione in Ferrari. Il pilota tedesco però vorrebbe chiudere in bellezza la sua travagliata storia d’amore con il Cavallino, magari provando a regalarsi un ultimo grande colpo di coda visto che nell’immediato futuro non lo attende una vettura vincente.

Come riportato da “Motorsport.com”, Sebastian Vettel ha così commentato questo ritorno in pista: “Non è certo un mistero il fatto che tutti noi non vediamo l’ora di tornare in pista visto che è da tanto ormai che siamo fermi. All’inizio è stato bello perché di solito siamo sempre in giro e non abbiamo molto tempo per parenti e amici, ma ora è giunta l’ora di tornare in pista”.

Vettel: “Sono pronto a dare tutto”

Il tedesco ha poi proseguito: “Io sono pronto a dare tutto me stesso anche se non sarà uguale senza i tifosi a sostenerci. La pista austriaca è come una giostra che gira sempre velocissima e poi è in altura e questo aspetto mi piace perché adoro la montagna”.

La pista austriaca è tra le poche sulle quali Vettel sinora non è mai riuscito ad ottenere una vittoria. Ad oggi il suo miglior piazzamento al Red Bull Ring è il 2° posto ottenuto nel 2017.

Seb ha poi così concluso: “Dobbiamo però essere realisti pensando a quelli che sono i valori espressi sinora in campo nei test, ma in ogni caso non partiamo sconfitti. Sarà anche particolare disputare due gare consecutive sullo stesso tracciato. Questo significa che la settimana successiva avremo tanti dati in più su cui fare affidamento. Il primo weekend sarà fondamentale in funzione del secondo”.

Antonio Russo

Pit stop Ferrari (Getty Images)
Pit stop Ferrari (Getty Images)