Nel luglio 2021 Max Biaggi e il marchio Venturi proveranno a battere il record mondiale di velocità massima per una moto elettrica.

photo Instagram @Venturi

Il tentativo di record mondiale di Max Biaggi e Venturi è stato rinviato al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus, ma i lavori sull’ambizioso progetto elettrico stanno procedendo: oggi il Voxan Wattman è stato mostrato per la prima volta con uno scatto che ha fatto il giro del web. Il Corsaro non solo è il patron del team Husqvarna insieme a Peter Ottl, con cui competono in Moto3 con Romano Fenati e Alonso Lopez, ma è anche un ambasciatore dei marchi Aprilia e Venturi.

Con quest’ultimo, il sei volte campione del mondo (quattro 250cc e due campionati mondiali Superbike) aveva organizzato un tentativo di record di top speed per luglio 2020, rinviato di un anno a causa della crisi sanitaria. Venturi ha progettato una motocicletta elettrica che raggiunge i 330 km / h per impostare un nuovo record di velocità. Il “Salar de Uyuni” nelle Ande, nella Bolivia sudoccidentale, è stato scelto come palcoscenico dell’evento. È il più grande deserto salato del mondo con 10.582 km² di superficie.

Un sogno iniziato anni fa

Il capo di Venturi Gildo Pallanca Pastor ha acquisito i diritti di denominazione dal produttore di motociclette francese Voxan nel 2010. Nel 2013, è stato presentato uno studio motociclistico con un motore elettrico da 200 CV, che funge da base per il tentativo di record mondiale. A settembre 2019, Biaggi ha partecipato al test “Voxan Wattman”, i test in galleria del vento sono già stati eseguiti e il 12 marzo la moto è stata portata in pista per la prima volta.

Domenica scorsa, dopo un lungo periodo di stop, Max Biaggi ha pubblicato le prime foto di un test sulla speciale moto elettrica e oggi è stata presentata ufficialmente. “Con questo razzo elettronico su due ruote cercherò di battere il record di velocità. Il futuro è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di rischiare qualcosa”, ha commentato il Corsaro sul suo profilo social. Non resta che attendere luglio 2021 per vedere se i nostri connazionali riusciranno ad entrare nel libro dei Guinness.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

That was my Saturday and Sunday 😎Two days of deep testing the @voxanmotors ⚡️elettric motorbike⚡️ #neverstop #worldspeedrecord #feelinggood

Un post condiviso da Max Biaggi (@maxbiaggiofficial) in data: