Marko svela il segreto di Vettel: “Ecco cosa non ama della Ferrari”

Il talent scout Red Bull Marko torna a parlare delle ragioni del divorzio tra Vettel e la Ferrari e prevede un anno difficile per la Rossa.

Charles Leclerc e Sebastian Vettel ai test del Mugello (Foto Ferrari)
Charles Leclerc e Sebastian Vettel ai test del Mugello (Foto Ferrari)

A tre giorni dall’inizio delle prime prove libere dell’Austria Helmut Marko torna a fare le proprie considerazioni piccate su tutto e tutti e in particolare sulla diretta concorrenza che più potrebbe dare fastidio alla Red Bull nella sua rincorsa alla Mercedes.

Pur non scartando la Ferrari dalla lotta per il podio o la vittoria nella gara di Spielberg, il manager di Graz si è detto convinto che la SF1000 non potrà dire un granché nella battaglia più ambita, ovvero quella per il titolo iridato.

“Spero di sbagliarmi però”, ha affermato al canale Sport1. “Per il bene dello sport sarebbe positivo se più di due scuderie si contendessero il campionato”, ha buttato lì di fatto promuovendo il suo team a principale antagonista delle Frecce d’Argento. Asserzione neppure tanto campata in aria se pensiamo all’esito della 6 giorni di test invernali al Montmelo.

La separazione Vettel – Cavallino non è una sorpresa

Il 77enne è tornato a parlare dell’argomento caldo del periodo di clausura per il Covid, l’addio tra Seb e la scuderia di Maranello definendosi poco stupito.

“E’ qualcosa che era nell’aria da mesi. E’ evidente che aveva perso fiducia nell’equipe”, ha sostenuto proponendo poi una lettura interessante a cosa ha causato la frizione tra le parti. “Attorno a Leclerc c’è troppa politica e questo a Sebastian dà fastidio. Vorrebbe che a parlare fosse solamente la pista. Mi auguro comunque che gli venga data la chance di esprimersi”, ha aggiunto consapevole di come ormai in zona Modena abbiano investito tutte le risorse e le energie sul monegasco anche per quanto concerne il discorso marketing.

Infine, sul futuro del driver di Heppenheim, che con il gruppo energetico ha vissuto il suo apice tra il 2009 e il 2013, Marko ha ipotizzato una sua uscita di scena in vista del rientro nel 2022. E pur evidenziando come in Red Bull abbiano sotto contratto Verstappen e Albon, l’impassibile austriaco si è lasciato scappare un “mai dire mai” su un eventuale ritorno.

Helmut Marko e Sebastian Vettel (Getty Images)
Helmut Marko e Sebastian Vettel (Getty Images)

Chiara Rainis