Canossa Events ha organizzato il primo grande evento dopo il coronavirus facendo registrare il record di affluenza in sole due settimane.

canossa events
(Image by Motor1)

Il coronavirus ha colpito violentemente in Italia, molto più che in altri Paesi certamente, e da quando è finito il lockdown nessuna grande manifestazione d’auto era stata ancora organizzata.

Gli amici di Canossa Events hanno segnalato il loro primo raduno di auto da quando hanno riaperto i battenti, registrando il tutto esaurito in un tempo record di due settimane. Una così alta affluenza in così poco tempo è davvero notevole considerando che il costo dell’ingresso è di 2.300 euro a persona.

Il rally in questione si chiama Stella Alpina. Si tratta di un’adrenalina corsa di tre giorni attraverso le Dolomiti, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Al rally partecipano circa 70 auto provenienti da tutta Europa e comprendono circa 40 Ferrari e altre 30 auto d’epoca. Sebbene l’impegnativa gara a tornanti nelle Dolomiti sia la vera grande attrazione, i partecipanti potranno anche godere di alcuni incredibili pasti tipici del luogo e della grande ospitalità, il tutto coordinato dagli organizzatori professionali dell’evento a Canossa.

Con il tutto esaurito della Stella Alpina a tempo di record, Canossa non vede l’ora di riprendere il suo regolare programma di raduni popolari in Europa, per poi arrivare anche negli Stati Uniti.