Fabio Quartararo vuole diventare l’anti-Marquez. Il francese, infatti, ha nei propri obiettivi futuri quello di diventare campione del mondo MotoGP.

Marc Marquez e Fabio Quartararo (Getty Images)
Marc Marquez e Fabio Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo è senza ombra di dubbio l’uomo del momento in MotoGP se escludiamo Marc Marquez, da anni sulla cresta dell’onda. In molti pensano che il francese sia l’unico in grado di poter contrastare lo strapotere dello spagnolo, che in questi anni ha vinto praticamente tutto quanto c’era da vincere.

In un’intervista rilasciata a “Tuttosport”, Fabio Quartararo ha così parlato della moto che guiderà in questa stagione: “La Yamaha ha fatto un grande lavoro e noi piloti abbiamo trovato una moto competitiva. In questo 2020 avremo una M1 ulteriormente migliorata. Il nuovo motore ci ha permesso di fare un bel passo in avanti. Penso che quest’anno la Yamaha sarà veloce”.

Quartararo: “Mondiale 2020? Posso dire la mia”

Il rider francese ha poi proseguito: “Nei prossimi due anni avrò una grande responsabilità, ma anche una grande opportunità. Posso dire la mia già in chiave iridata in questo 2020, ma bisogna concentrarsi gara per gara”.

Infine, Quartararo, stuzzicato dal collega sulla possibilità di battere Marc ha così affermato: “Chiudere l’era Marquez? Quello è l’obiettivo. Non ho dubbi. Per riuscirci però bisogna lavorare duramente per essere sempre competitivi. Però il punto d’arrivo è quello”.

Insomma a quanto pare il rider francese è intenzionato ad interrompere lo strapotere di Marc Marquez, che dal suo esordio in MotoGP ha sempre vinto il titolo iridato tranne nel 2015, quando si è dovuto inchinare dinanzi ad una Yamaha capace di mettere in lotta per il Mondiale entrambi i suoi piloti: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Vista la giovane età di Fabio siamo certi che nei prossimi anni ne vedremo delle belle.

Antonio Russo

Quartararo e Marquez (Getty Images)
Quartararo e Marquez (Getty Images)