Fabio Quartararo sembra abbastanza certo che nella prossima stagione Jorge Lorenzo sarà ancora in Yamaha nel ruolo di tester.

Jorge Lorenzo e Fabio Quartararo (Getty Images)
Jorge Lorenzo e Fabio Quartararo (Getty Images)

Fabio Quartararo durante la prossima stagione dovrebbe scambiarsi di moto con il suo idolo Valentino Rossi. La notizia però per ora non è ancora parzialmente ufficiale. Se il francese, infatti, ha già annunciato il proprio passaggio alla squadra ufficiale, il Team Petronas è ancora in attesa della decisione finale di Valentino Rossi.

Durante un’intervista rilasciata a Tuttosport, Quartararo ha così dichiarato in merito a questo scambio: “Valentino non ha ancora comunicato le proprie intenzioni per il futuro. Posso dire che troverà una moto veloce e che la Yamaha è competitiva sia da ufficiale che da satellite. Per il resto non posso parlare a nome di Valentino”.

Quartararo: “Ora devo pensare solo a guidare”

Il pilota francese ha poi parlato delle varie offerte ricevute: “Ho ricevuto alcune offerte e ho cercato di valutarle tutte con attenzione. La Ducati è stata la squadra più vicina, ma in ogni caso quando ho parlato con la Yamaha ho trovato subito un’intesa che mi soddisfa pienamente. Ora però devo pensare solo a guidare”.

Quest’anno in Yamaha è arrivato anche Jorge Lorenzo e nei giorni scorsi si è spesso parlato della possibilità di un suo ritorno in pista a tempo pieno. Su questo argomento però Fabio Quartararo ha le idee abbastanza chiare: “Non ho parlato con Jorge Lorenzo, sono convinto che non tornerà a correre e continuerà a fare ciò che sta facendo: il tester della Yamaha“.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

20 jours et ça sera sur la MotoGP 🔥🤪 / 20 days and back in the practice with my M1 🔥🤪

Un post condiviso da Fabio Quartararo 🇫🇷 (@fabioquartararo20) in data:

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)