Quartararo e gli altri: i piloti del Motomondiale alla prova del rally (VIDEO)

Quartararo, Morbidelli, Marini, Vietti, Migno e Bezzecchi sono stati protagonisti per un giorno sulle Hyundai da rally sulle strade della Toscana

Fabio Quartararo con la Hyundai da rally (Foto dal profilo ufficiale Instagram di Quartararo)
Fabio Quartararo con la Hyundai da rally (Foto dal profilo ufficiale Instagram di Quartararo)

Sulle due ruote se la cavano alla grande, ma sulle quattro? I piloti del Motomondiale si sono messi alla prova ieri nel rally, al volante delle Hyundai sulle strade toscane del Ciocco, uno degli appuntamenti più storici delle corse automobilistiche italiane su sterrato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

That’s all folks! 🤙 Possiamo dire solo una cosa: WOW! …e un paio di 🍩🍩 di @danisordorallye per festeggiare ci stanno tutti (intorno al buon @_celin13_)! – @skyracingteamvr46 @sepangracingteam @hyundairallyteamitalia @hmsgofficial @ilciocco_ @luca_marini_97 @marcobez72 @[email protected] @fabioquartararo20 @scandola_umberto – #withu #withumotorsport #ridersmeetrally #passione #energiapositiva #HRTI #hyundairallyteamitalia #hyundai #stilo #anycompetitiononehelmet #freemracing #freem #HMSGOfficial #KeepTheRacingLine #BeatTheBoredom #AlpinestarsProtects #SkyVR46 #SkyRacingTeamVR46 #2020SkyVR46 #MotoGP #Moto2 #Moto3 #Motor #PETRONASmotorsports #SepangRacingTeam #WRC #WRCLive

Un post condiviso da WITHU Motorsport (@withu_motorsport) in data:

Protagonisti i due portacolori della Yamaha satellite Petronas, Fabio Quartararo e Franco Morbidelli, ma anche gli alfieri dello Sky Racing Team Vr46 nelle classi inferiori Moto2 e Moto3, Luca Marini, Andrea Migno, Celestino Vietti e Marco Bezzecchi.

In mattinata si sono messi tutti al volante (tranne Bezzecchi, infortunato alla gamba destra), e il giovane Vietti, neopatentato, ha anche sbattuto a muro. Nel pomeriggio, invece, si sono accomodati sul sedile del navigatore e hanno lasciato quello di guida agli specialisti della categoria, Dani Sordo e Umberto Scandola.

Lo spettacolo e l’entusiasmo, comunque, non sono mancati, in questa giornata davvero insolita per i rappresentanti del motociclismo iridato. D’altronde, anche cambiando mezzo, la loro passione per i motori non viene certamente meno.

I piloti del Motomondiale con le Hyundai da rally (Foto dal profilo ufficiale Instagram di WithU)
I piloti del Motomondiale con le Hyundai da rally (Foto dal profilo ufficiale Instagram di WithU)