Secondo un rapporto è in arrivo un nuovo modello di Chiron dal costo di 9 milioni di euro che si distinguerà per essere senza tettuccio.

bugatti chiron
(websource)

Secondo un nuovo rapporto di TheSupercarBlog, Bugatti sta costruendo una roadster Chiron una tantum. I dettagli sul modello esclusivo sono scarsi, anche se la pubblicazione riporta che il nuovo modello Chiron avrà un prezzo di 9 milioni di euro al lordo delle tasse. L’arrivo di un tale modello, una Chiron con il tettuccio aperto, ha senso perché non ne abbiamo ancora visto uno della casa automobilistica francese su misura.

Motor1.com ha contattato Bugatti per avere la conferma che sta sviluppando il modello, e aggiorneremo l’articolo se arriveranno nuove notizie. Le case automobilistiche non sono ansiose di commentare i prodotti futuri.

Tuttavia, questa non sarebbe la prima Bugatti open-top. Quando la casa automobilistica ha prodotto la Veyron, aveva offerto anche il modello Grand Sport.Non si trattava però di un modello unico, come questa Chiron, come si dice che sia.

Una parte interessante del rapporto è che la pubblicazione diceva: “La Chiron [open-top] verrà offerto ai clienti”. Questo lo fa sembrare più di un modello una tantum. Tuttavia, questo non significa che non possa avere una produzione super limitata. Il prezzo elevato suggerisce che sarà in qualche modo esclusivo.

TheSupercarBlog ritiene che anche la Chiron open-top potrebbe essere qualcosa di speciale, suggerendo un modello simile a una speedster con parabrezza “avvolgente – pensate alla Veyron Barchetta – potrebbe essere quello che Bugatti sta sviluppando. La casa automobilistica ha avuto pochi scrupoli ad ampliare la linea Chiron con nuovi modelli mainstream ed esclusivi. Beh, per quanto la Bugatti sia mainstream.

La Chiron open-top si aggiungerebbe a un campo già traboccante di altri modelli Bugatti. Dall’introduzione della Chiron nel 2016, Bugatti ha introdotto diversi nuovi modelli come la Chiron Pur Sport e la Super Sport 300+. Poi ci sono le esclusive come la Divo e la Centodieci. Una versione open-top, che segua il percorso del Grand Sport o della Veyron Barchetta, si adatta perfettamente. Dubitiamo che Bugatti farebbe fatica a trovare clienti interessati.