Super Scott Redding nell’ultima giornata di test Superbike a Misano. Il pilota Ducati ancora davanti a tutti. Scopriamo tempi e classifica Superbike oggi.

Scott Redding Superbike
Scott Redding nel box Aruba Racing (foto Ducati)

Terminato il secondo e ultimo giorno di test Superbike sul circuito di Misano Adriatico. In pista i team ufficiali Kawasaki e Ducati, oltre alle squadre private ducatiste.

Anche oggi il miglior tempo è stato realizzato da Scott Redding in 1’33″067. Un miglioramento di quasi nove decimi rispetto al best lap di ieri. Ha saputo sfruttare bene le gomme da qualifica. Il crono realizzato batte record in Superpole di Tom Sykes del 2018 ed è stato poco più lento rispetto ai migliori riferimenti MotoGP presenti sul tracciato. Il campione BSB 2019 si è trovato a suo agio sulla Panigale V4 R e ha provato le varie novità portate dal team Aruba Racing.

Redding ha battuto nuovamente Jonathan Rea, oggi però secondo in 1’33″206. Rispetto al day-1 il cinque volte campione SBK ha fatto un miglioramento da oltre un secondo. Ieri il setup della sua Kawasaki ZX-10RR non lo aveva convinto e nella giornata odierna si è lavorato molto su questo aspetto.

Buona terza posizione per Michael Ruben Rinaldi, che ieri aveva chiuso secondo a un soffio da Redding. Oggi il pilota del team Go Eleven Ducati ha firmato un crono di 1’33″560 che lo può rendere soddisfatto. È stato circa mezzo secondo più veloce di ieri.

Un buon test per il riminese in sella alla sua Ducati Panigale V4 R. Si è messo dietro colleghi più esperti come Alex Lowes (1’33″694) e Chaz Davies (1’34″053). Sesta piazza per Leandro Mercado, che continua il suo adattamento alla quattro cilindri bolognese del team Motocorsa Racing. Leon Camier e Sylvain Barrier chiudono la classifica.

Tempi test Superbike Misano
I tempi del day-2 di test SBK a Misano Adriatico