Test Superbike, Rea ammette: “Devo ancora sentirmi a mio agio”

Jonathan Rea e Alex Lowes hanno rilasciato le loro impressioni sul day-1 di test Superbike a Misano. I due piloti Kawasaki cercano miglioramenti per domani.

Jonathan Rea Superbike
Jonathan Rea (foto Kawasaki)

Kawasaki dietro a Ducati nel primo giorno di test Superbike a Misano Adriatico. Davanti a tutti Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi sulle rispettive Panigale V4 R.

A inseguire le rosse Jonathan Rea e Alex Lowes sulle loro Ninja ZX-10RR. Da segnalare che verso fine mattinata il cinque volte campione del mondo SBK ha avuto un incidente e la sua moto è stata danneggiata in maniera importante. Questo ha frenato il suo lavoro. Invece il compagno ha potuto proseguire il suo adattamento alla quattro cilindri di Akashi.

LEGGI ANCHE -> Test Superbike, Redding e Davies contenti dopo il day-1 a Misano

SBK, test Misano: le impressioni di Rea e Lowes

Rea al termine della giornata ha così commentato il lavoro svolto oggi, caduta inclusa: «Giorno molto produttivo e prezioso perché non avevamo fretta e sono stato in grado di fare molti giri e controllare molti settaggi. Stamane non ero contento della normale impostazione base della moto. Hanno ri-asfaltato la pista e il livello di grip era così alto che abbiamo dovuto cercare maggiore fluidità. Stamattina ho avuto un incidente e sono riuscito a recuperare abbastanza velocemente. Mi sento soddisfatto del primo giorno, ma abbiamo ancora del lavoro da fare per sentirci a nostro agio».

Anche Lowes ha espresso la sua opinione dopo il Day-1 di oggi a Misano: «Giornata positiva, è stato bello tornare in sella alla moto. Ovviamente, stamattina mi ci sono voluti alcuni giri solo per avere feeling e riaccendere il cervello. C’erano un paio di cose che volevo provare e che abbiamo appreso a Phillip Island. Siamo stati in grado di fare un ritmo abbastanza buono e abbiamo una buona direzione per domani. Ho fatto il mio giro migliore durante il long-run, nel punto più caldo della giornata, sono davvero contento di questo. Penso che abbiamo fatto 84 giri e sono pronto per un’altra buona giornata domani».

alex Lowes test Superbike
Alex Lowes (foto Kawasaki)