Test MotoGP Misano: anche al secondo giorno la Ktm rimane al top

Dopo il miglior tempo nella prima giornata di ieri, la Ktm fa il bis anche nel secondo giorno di test MotoGP a Misano, con la doppietta Oliveira-Espargaro

Pol Espargaro sulla Ktm nei test MotoGP (Foto Philip Platzer/Red Bull)
Pol Espargaro sulla Ktm nei test MotoGP (Foto Philip Platzer/Red Bull)

La Ktm continua a dominare i test privati della MotoGP a Misano Adriatico. A dispetto dell’assenza di un cronometraggio ufficiale, i tempi ufficiosi resi noti dalle testate specializzate internazionali indicano il leader della seconda giornata in Miguel Oliveira, pilota del team satellite Tech3.

Il portoghese avrebbe abbassato di un decimo il miglior crono stabilito ieri dall’ufficiale Pol Espargaro, fermando i cronometri su 1:32.9. Lo spagnolo, dal canto suo, stavolta si è accomodato in seconda posizione, con un riferimento di 1:33.1, siglando così una doppietta per la Casa austriaca.

Test tecnicamente intensi per la Aprilia

Tra gli altri piloti di cui sono stati resi noti i tempi, in via ufficiosa, si fa notare Michele Pirro sulla Ducati, che pareggia i conti con Espargaro e il suo 1:33.1. Bel miglioramento per la Aprilia, che abbassa mezzo secondo rispetto a ieri e centra un 1:33.4 grazie ad Aleix Espargaro. Bradley Smith, che da collaudatore è stato promosso a supplente di Andrea Iannone per le prime gare dell’anno, è stato invece leggermente più lento della prima giornata, con un 1:34.2.

Il marchio di Noale sembrerebbe aver preso una decisione definitiva sulla specifica del motore da omologare il prossimo 29 giugno, scadenza fissata per i team che possono usufruire delle concessioni regolamentari, ma in queste prove sta sperimentando anche molte altre componenti e soluzioni inedite sul suo ultimo modello della RS-GP.

Presente sulla pista della Riviera romagnola anche il collaudatore Suzuki, Sylvain Guintoli, di cui però non si conoscono i riscontri. I test MotoGP si concludono domani, con la terza ed ultima giornata.

Leggi anche —> Test MotoGP: Pol Espargarò il più veloce nella prima giornata

Pol Espargaro sulla Ktm nei test MotoGP (Foto Philip Platzer/Red Bull)
Pol Espargaro sulla Ktm nei test MotoGP (Foto Philip Platzer/Red Bull)