Messaggio a sorpresa a Zanardi: “Sei un esempio per tutti”

Emblema di coraggio, resilienza e amore per la vita Zanardi è riuscito ad entrare nel cuore di tutti e ora che è in difficoltà anche il Papa gli ha scritto una lettera.

Alex Zanardi nel paddock del Fuji per la Dream Race (Foto Bmw)
Alex Zanardi nel paddock del Fuji per la Dream Race (Foto Bmw)

A differenza di Robert Kubica che per spigolosità di carattere non è mai riuscito a suscitare grande simpatia, nel senso primigenio del termine, per quanto riguarda la sua strenua ricerca del ritorno in F1 dopo il terribile incidente che lo vide coinvolto il 6 febbraio 2011 mentre stava disputando il Rally Ronde di Andora, e che anzi fu osteggiato da diversi colleghi che non nascosero le loro perplessità a fine 2018 quando davanti al contratto firmato con la Williams parlarono di chance negata a qualche emergente, Alex Zanardi ha sempre unito tutti.

Sarà per il suo piglio amichevole da emiliano, sarà perché in ogni occasione, anche nella più traumatica è riuscito a guardare al bicchiere mezzo pieno, ma come nel 2001 anche nel caso del terribile crash avuto con la sua handbike venerdì scorso durante una manifestazione benefica, il 53enne  ha unito davvero tutti.

Addirittura Papa Bergoglio ha voluto rendere pubblica, tramite la Gazzetta dello Sport, una lettera di sostegno scritta di suo pugno per questa nuova, ennesima battaglia che dovrà affrontare il campione paralimpico e pilota, ancora ricoverato in coma farmacologico all’ospedale Le Scotte di Siena.

“Carissimo Alessandro, la sua storia è un esempio di come riuscire a ripartire dopo uno stop improvviso”, le parole del Pontefice. “Attraverso lo sport ha insegnato a vivere da protagonista, facendo della disabilità una lezione di umanità”.

“Grazie per aver dato forza a chi l’aveva perduta”, continua il sentito messaggio che evidenzia l’impegno sociale dell’ex F1. “In questo momento tanto doloroso le sono vicino, prego per lei e la sua famiglia. Che il Signore la benedica e la Madonna la custodisca. Fraternamente”.

Alex Zanardi sulla sua handbike (Foto Bmw)
Alex Zanardi sulla sua handbike (Foto Bmw)

Chiara Rainis