Volkswagen Arteon, l’ultimo teaser trailer prima della rivelazione – VIDEO

La rivelazione della versione aggiornata della Volkswagen Arteon è prevista per questa settimana nelle versioni berlina e station wagon.

volkswagen arteon
(Image by Motor1)

La Volkswagen Arteon è prevista per un refresh che farà il suo debutto questa settimana, il 24 giugno. Un nuovo video teaser, che rinuncia agli schizzi esagerati pubblicati all’inizio di questo mese per un qualcosa di più realistico, mostra un po’ del nuovo design del modello, ma ne tiene nascosto gran parte alla vista.

Tuttavia, il look aggiornato non è un segreto grazie a una rivelazione della Volkswagen della scorsa settimana che mostrava il modello Arteon con sospensioni rialzate per la Cina.

Come la maggior parte dei refresh, non ci saranno aggiornamenti espansivi sul modello in uscita. L’Arteon riceverà invece elementi di illuminazione aggiornati, che prenderanno in prestito dalla barra luminosa a LED della Golf sulla griglia per collegare i fari. All’interno, VW dice che riceverà il suo sistema di infotainment MIB3 insieme a un avanzato sistema di guida semi-autonomo che può controllare diversi aspetti della guida – sterzo, accelerazione e frenata – fino a velocità di 210 chilometri all’ora.

Ci sarà una variante performance R, ma non è chiaro se sia la berlina che la station wagon riceveranno l’ambito badge. Non sappiamo nemmeno cosa alimenterà l’Arteon R. Le voci suggeriscono che la VW farà scivolare il suo motore da 2.0 litri turbo dalla Golf R sotto il cofano, che produce 330 cavalli nel nella berlina. Altri motori includono probabilmente una coppia di motori a quattro cilindri turbo che producono 184 CV e 220 CV.

Mancano solo pochi giorni prima che la VW tolga il velo sia sulla berlina che sulla versione station wagon della Arteon. Non è chiaro se vedremo l’intera gamma di finiture Arteon – VW potrebbe tenere i modelli R più performanti per un non meglio precisato futuro. Non sarebbe la prima volta che una casa automobilistica rivela il modello standard prima di mostrare la versione con prestazioni più alte.

Ci potrebbe essere anche un modello ibrido plug-in con badge GTE che è stato rivelato, anche quello che la VW ha annunciato ad aprile e che arriverà quest’anno. Tornate a controllare alla fine di questa settimana per tutti i dettagli.