Acquista un’auto nuova e la distrugge in pochi secondi – VIDEO

In questo video vedremo un uomo che acquista un’auto in un concessionario; al momento di uscire l’auto dal parcheggio, però, qualcosa va storto.

india incidente
(Image by Motor1)

Come ogni automobilista sa, l’emozione di una nuova auto è sicuramente qualcosa per cui perdere il sonno. Ancora di più se si tratta dell’auto per la quale si è lavorato così duramente e che si è passati molti giorni a cercare di acquistare.

Uscire dal concessionario dopo che tutti i documenti sono stati firmati e le chiavi sono state consegnate è un’occasione memorabile. Ma sicuramente per l’uomo protagonista di questo video lo sarà ancora di più.

Questo video è stato girato in India e consiste di due angolazioni, la prima è quella del personale della concessionaria o di un membro della famiglia che documenta la prima guida del proprietario, la seconda è della telecamera a circuito chiuso della concessionaria. Il video mostra un filmato di quello che sembra l’acquirente di un’auto che si mette al volante della sua utilitaria Volkswagen Polo nuova di zecca. La storia è apparsa su Motoroids, un sito web automobilistico con sede in India, dove vengono fornite alcune informazioni su quanto sia facile ottenere una patente di guida grazie a quella che sembra essere una totale mancanza di formazione adeguata e di effettiva applicazione. In sostanza il sistema fa schifo e quasi tutti possono mettere le mani su una patente di guida senza troppi problemi.

La proprietà dell’auto può essere vista come un privilegio nei paesi in via di sviluppo, e a giudicare dagli applausi che questo nuovo pilota ha ricevuto mentre si allontanava lentamente dalla folla, forse è un privilegio che deve essere controllato. In modo approfondito.

Invece di uscire lentamente dal parcheggio, l’autista decide di rifare la fiancata ad un’auto parcheggiata e di andare a sbattere contro il cancello. Per non farsi mancare niente, è stato necessario anche ribaltare il veicolo. A giudicare dalla mancanza di correzione dopo aver fatto la prima curva a destra verso l’uscita, e dall’apparente confusione tra freno e acceleratore, credo si possa dire che la compagnia di assicurazione ha un sacco di documenti da inviare.

Per fortuna nessuno si è fatto male e le auto e gli oggetti inanimati che non hanno alcuna possibilità contro i cattivi guidatori possono sempre essere sostituiti o riparati.