La Ferrari ha deciso: ecco quando Leclerc e Vettel scenderanno in pista

La Ferrari è pronta a scendere in pista. La Rossa farà provare la SF71-H sul circuito del Mugello, che potrebbe ospitare la F1 quest’anno.

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)

Sebastian Vettel e Charles Leclerc presto scenderanno in pista per provare la SF71-H così da riacquistare un po’ di confidenza con una monoposto di F1. L’appuntamento sembra essere fissato per il 23 giugno, quando i due alfieri della Rossa dovrebbero scendere in pista al Mugello, circuito di proprietà della Ferrari.

Secondo quanto riportato da “Motorsport.com”, inizialmente il collaudo della vettura doveva svolgersi a Fiorano, ma alla fine i responsabili della squadra hanno deciso diversamente. Chissà se questa decisione non abbia pesato anche la possibilità che proprio su questa pista si possa disputare un Gran Premio di F1 durante questa stagione.

Un buon vantaggio per la Ferrari

Provando al Mugello, infatti, la Ferrari avrà così modo di raccogliere dati in vista del possibile Gran Premio che si disputerà tra le curve toscane. Inoltre la pista di Fiorano avrebbe attirato probabilmente tanti tifosi all’esterno creando possibili assembramenti.

Insomma una scelta oculata quella della Ferrari, che potrebbe portare un buon vantaggio all’intera squadra. Gli stessi piloti Vettel e Leclerc, infatti, a differenza dei colleghi conoscerebbero così già la pista sulla quale si potrebbe disputare la gara numero 1000 in F1 nella storia della Rossa.

Antonio Russo

Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Getty Images)
Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Getty Images)